Giovedì 2 Febbraio, aggiornato alle 8:15

Salvaguardia del sistema Dunale di Maria Pia: riqualificazione, ingegneria naturalistica, accessi attrezzati e pannelli informativi

Salvaguardia del sistema Dunale di Maria Pia: riqualificazione, ingegneria naturalistica, accessi attrezzati e pannelli informativi

“Su proposta dell’assessore all’Ambiente Andrea Montis, la Giunta ha deliberato l’avvio di un’attività di progettazione di interventi a salvaguarda del sistema dunale di Maria Pia, stanziando 20.000 euro reperiti dall’Assessorato guidato da Giovanna Caria”, è l’inizio di una nota informativa del’Amministrazione che prosegue:

Gli interventi prevedono la riqualificazione degli habitat antedunali, dunali e retrodunali, l’eliminazione delle cause di degrado, la realizzazione di interventi di ingegneria naturalistica e di accessi attrezzati e l’eliminazione delle specie vegetali invasive, estranee al nostro territorio mediante interventi di asportazione manuale, razionalizzazione del carico turistico, creazione di accessi strutturati in legno e/o plastica riciclata, posa di staccionate, chiusura di accessi impropri, collocazione di pannelli informativi e di divieto.

“Si sta per aprire una fase importantissima del settennato Europeo con cui vengono stanziate risorse apposite. – ha affermato l’Assessore Montis – E’ necessario, pertanto, avviare la progettazione per la salvaguardia del sistema dunale di Maria Pia. Noi siamo pronti con progetti che possano essere candidati. Guardiamo al sistema dunale ma pensiamo anche ad un progetto che possa analizzare le problematiche dei fenomeni erosivi analizzando la situazione dei nostri fondali  delle praterie di posidonia presenti e del loro stato di salute.” – ha concluso il delegato dell’Amministrazione Conoci in conclusione della nota stampa.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi