Giovedì 29 Settembre, aggiornato alle 20:24

“Encontres amb l’autor”, mercoledì la poesia de Ciro Fadda, giovedì “Semblança d’Antoni Canu”.

“Encontres amb l’autor”, mercoledì la poesia de Ciro Fadda,  giovedì “Semblança d’Antoni Canu”.

Questa settimana la Rassegna letteraria “Encontres amb l’autor” organizzata  e dal Centro Culturale “Antoni Nughes” raddoppia, infatti, mercoledì 10 agosto 2022, alle ore 19.00, al giardino del Museo del Corallo, sarà presentato il libro in algherese intitolato “La poesia de Ciro Fadda” . La pubblicazione di questo libro di poesie vuole essere un omaggio che l’Obra Cultural e il Centro Cultural “Antoni Nughes” hanno voluto fare, a pochi mesi dalla sua morte, all’uomo, al padre, al musicista, al poeta, al socio che, più di tanti altri, ha dedicato la sua vita all’arte e alla cultura algherese. Conosciuto soprattutto per la musica e per le canzoni, pochi sanno che Ciro Fadda era anche un poeta che amava scrivere poesie in italiano e in algherese; leggendo le sue liriche si può scoprire la gran vena espressiva e poetica  che ci permettono di capire la sensibilità e la semplicità dei sentimenti che riflettono il suo carattere.

Alla serata parteciperanno Carlo Sechi, Pierluigi Alvau e la cantante Marta Soggiu.

Sempre per la Rassegna letteraria “Encontres amb l’autor”, giovedì 11 agosto 2022, alle ore 20.00, nel cortile delle ex scuola media di Santa Maria La Palma, l’Obra Cultural, il Centro Cultural “Antoni Nughes” e la Biblioteca Impegno Rurale di Santa Maria La Palma presentano il libro di Egmidi Subirat i Sebastià intitolato “Semblança d’Antoni Canu”. La pubblicazione di questo libro vuole essere il riconoscimento del talento poetico che ha portato il poeta algherese Antoni Canu a fare un gran lavoro letterario basato sulla poetizzazione delle esperienze di vita e sul ricordo di un mondo, quello della campagna, prima che fosse inghiottito dal progresso. Le sue poesie parlano, oltre che del mondo della campagna, del mare, della natura, del pacifismo e della sua Alghero. Ultimo degli algheresi a ricevere la Creu de Sant Jordi nel 2020, in tutti questi anni Antoni Canu si ha guadagnato un posto meritato nell’eterogeneo mondo della poetica catalana contemporanea.

Alla serata parteciperanno oltre all’autore Egmidi Subirat, lo stesso Antoni Canu e Gustau Navarro, delegato del Governo della Generalitat de Catalunya ad Alghero. Ospiti d’onore della serata saranno i cantanti algheresi Angelo Maresca e Paolo Dessì.

Tutte e due le serate godono del patrocinio della Diputació di Barcellona, della Fondazione Alghero e sono inserite nel programma #ALGHEROEXPERIENCE, un anno così…

  Nella foto il Presidente dell’Obra Cultural de l’Alguer Pino Tilloca e Antoni Canu alla sua destra

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi