Domenica 21 Luglio, aggiornato alle 17:59

Focs di Sant Joan , i dettagli dei riti religiosi e del corteo

Focs di Sant Joan ,  i dettagli dei riti religiosi e del corteo

I riti dei Focs di Sant Joan inizieranno la domenica 23 giugno alle 11 con la tradizionale Santa Messa nella chiesa di San Giovanni al lido omonimo.

La festa di San Giovanni si celebra nella notte tra il 23 ed il 24 giugno, la notte che precede la ricorrenza della natività di San Giovanni Battista, il 24 giugno appunto. La festa ancestrale mescola i rituali legati al sole, che in questa settimana si celebra con il solstizio d’estate, ai rituali legati al Santo che sarà portato in processione.

L’incontro per la partenza del corteo è fissato per le 18:30, alla Torre Garibaldi. Qui i candidati a diventare compari e comari si uniranno agli altri partecipanti.

Rigorosamente in abito bianco sfileranno: i Cavalieri di T.E.S.A., il Gruppo Folk Alghero Porta d’Oro, la Banda musicale A.Dalerci Alghero, gli equipaggi del Palio della Vela Latina, i presidenti dei CCN e dei Comitati di Quartiere, la Consulta Civica per les Politíques Lingüístiques del català de l’Alguer, l’Associació Cultural Cabirol, l’ Omnium Cultural, l’Obra Cultural, il Centre Cultural “Antoni Nughes”, il Centre Excursionista de l’Alguer, il Coro Polifonico Algherese, Los Mataresos de l’Alguer, l’Ateneu Alguerés, l’Associació per la salvaguarda del patrimonio historico Cultural de l’Alguer, l’Associazione Saber i Sabor e la Plataforma per la Llengua de l’Alguer.

In testa al corteo ci sarà la statua di San Giovanni che condurrà i partecipanti verso il Lido attraversando il Lungomare Barcellona. Al suo fianco la “Flama del Canigó”, trasportata da l’Omnium Cultural, che, come da tradizione, sarà utilizzata per l’accensione del falò. Il fuoco sarà benedetto con una breve preghiera prima dell’inizio del rituale di comparatico intorno alle 22.

I fuochi di San Giovanni rappresentano un simbolo di rinascita di quel legame di amicizia e fratellanza che richiama alla tradizione.

La grande novità dei Focs 2024 sarà sabato 22 giugno alle ore 11:30 con il Palio dei Focs di Sant Joan organizzato dalla Lega Navale, l’ASD Il Marinaio e il Comitato di Quartiere della Petraia. Appuntamento alla banchina Catardi, fronte molo sottoflutto per l’attesa regata di vela latina metterà in competizione 12 gozzi che lo scorso mese durante una cerimonia sono stati abbinati ai quartieri e borgate della città. La premiazione della regata si terrà prima del salto del fuoco domenica 23 al Lido San Giovanni.

Con la tradizionale accensione del falò – a cura di Shedan Fire Theatre – verrà ripercorsa l’antica tradizione popolare, praticata in diversi centri dell’Isola e legata alla devozione per il Santo, del comparaggio di San Giovanni: saltando insieme il grande falò mano nella mano si diventa compari per tutta la vita. Il salto sarà preceduto da uno spettacolo di immagini, musica e parole che accompagnerà i presenti nell’analisi dei simbolismi dell’antica tradizione. Lo spettacolo, coinvolgerà gli artisti Corrado Podda, Mowman ed Enedina Sanna.

L’intera serata sarà presentata da Nicola Nieddu e Carla Valentino.

Per le iscrizioni al comparatico è ancora possibile recarsi presso le attività commerciali Farmacia Fertilia in via Pola 10 (Fertilia), Diamante Rosa in via XX Settembre, Pathos Boutique Alghero via Gilbert Ferret 99 ed Edicola la Pietraia in via Don Minzoni.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi