Lunedì 17 Giugno, aggiornato alle 9:16

Putifigari, successo per la masterclass sul miele in cucina

Putifigari, successo per la masterclass sul miele in cucina

PUTIFIGARI. Le giornate del cibo di “Chenamos in carrela” coordinate dall’esperto enogastronomo Tommaso Sussarello mettono a segno un nuovo importante successo con l’appuntamento dedicato al “Miele in cucina”, che nei giorni scorsi al risto-pub Echoes di Putifigari ha goduto della presenza di esperti quali Gavino Carta, Giovanni Fancello e Fabio Zago.

Nel corso della masterclass, introdotta dal presidente della Proloco di Villanova Monteleone, Pietro Fois, si è parlato di miele a partire dall’antichità classica per arrivare alla cucina contemporanea. L’associazione “Su Moju” ha dato il via alla serata con un intervento sulla produzione di questo alimento dalle infinite proprietà.

Molto interesse ha destato il laboratorio del gusto tenuto dai tecnici di Laore, che hanno guidato il pubblico verso un’esperienza esaltante per avvicinare al riconoscimento sensoriale delle piante di Sardegna sulle quali bottinano le api. Come è stato spiegato dagli organizzatori, non è semplice realizzare un laboratorio specifico come questo, e pertanto i partecipanti sono rimasti particolarmente affascinati: le sensazioni riconoscibili nell’assaggio delle diverse varietà di miele possono essere davvero raffinate, con descrittori sottilissimi.

A realizzare le pietanze più intriganti della serata è stato lo chef Fabio Zago, prima attraverso un cooking show, e poi concludendo l’evento con una cena tematica a quattro mani assieme a Jolanda Marrazzu.

Nel prelibato menu hanno trovato spazio un carpaccio di bue rosso con salsa senape miele inula e olio extravergine al timo; un risotto cacio e pepe al miele di asfodelo con limone e rosmarino; costine di maiale glassate al miele di cisto in spuma di patate, favette e salsa al peperone affumicato.

Particolarmente entusiasmante è stata una crema di pane a lievitazione naturale sulla quale sono state adagiate acciughe di cantabrico con una salsa al burro e miele. Una modalità nuova e speciale di apprezzare una pietanza semplicissima.

Il progetto rientra nella linea d’azione “Realizzazione di iniziative per la tutela e valorizzazione del patrimonio della cultura immateriale – Progetto Alboergo – Ospitalità diffusa a Villanova Monteleone”, promosso dal Comune e finanziato con i fondi del PNRR.

Tutti gli eventi collegati alla manifestazione sono inseriti nel programma Salude&Trigu della Camera di Commercio di Sassari. Il prossimo appuntamento sarà il 21 giugno a Monteleone Roccadoria in collaborazione con la cantina Gostolai di Oliena, e sarà dedicato al vino e agli abbinamenti a tavola. Per info e prenotazioni contattare la Proloco di Villanova Monteleone al numero 338 2775286 o all’indirizzo mail prolocovillanova@tiscali.it.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi