Lunedì 17 Giugno, aggiornato alle 9:16

Ambiente, migrazione e biodiversità, all’Asinara la sesta edizione di Overlap

Ambiente, migrazione e biodiversità, all’Asinara la sesta edizione di Overlap

ASINARA    Anche quest’anno, a poche settimane dall’inizio dell’estate, l’Asinara, con i suoi profumi, i suoi colori e il suo mare incontaminato diventa lo scenario naturale del workshop multidisciplinare residenziale Overlap, organizzato dall’associazione Senza Confini Di Pelle in collaborazione con alcuni dei numerosi partner del progetto tra cui l’Ente Parco Nazionale dell’Asinara, le Università di Sassari (Dipartimenti DUMAS e DADU), e di Cagliari (Dipartimento di Lingue, Lettere e Beni Culturali), l’associazione Tusitala e con il patrocinio del Comune di Porto Torres, il contributo di Fondazione di Sardegna e della Regione Autonoma della Sardegna.

Da domenica 9 giugno a mercoledì 12 si daranno appuntamento sull’isola per la sesta edizione di Overlap artisti e studiosi di diverse discipline (danza, fotografia, arte visiva, urbanistica, geografia, antropologia, etologia) per portare avanti una ricerca che dal 2019 riflette su temi di stretta attualità come la sostenibilità ambientale, la biodiversità, il rapporto di influenza reciproca e di reciproca modificazione tra uomo e paesaggio, il concetto di residenza e quello di migrazione come fenomeno universale slegato da contingenze politiche.

Quest’anno Overlap arriverà anche in Tv, ospite del programma di Rai Sardegna “Sa Bellesa”, nella puntata in onda domenica 9 giugno alle 9.30, dedicata al territorio di Porto Torres e dell’Asinara. A raccontare Overlap sarà la fotografa Silvia Sanna che il 28 giugno inaugurerà, nel Parco delle Arti di Molineddu a Ossi, nell’ambito del festival Aria Performing Art Festival organizzato da Senza Confini Di Pelle, la sua mostra “Le cose lontane”, nata proprio all’Asinara durante una precedente edizione del progetto.

Grazie alla collaborazione con Arci Mediterraneo, parteciperanno alla sesta edizione di Overlap alcuni rifugiati di provenienza maliana, fruitori del Progetto SAI “Sistema Accoglienza Integrazione” del Comune di Porto Torres, anch’esso partner del progetto. Tra i ricercatori attesi all’Asinara, da segnalare la presenza dell’etologa Silvana Diverio, docente presso l’ateneo di Perugia, che porterà la sua particolare riflessione su benessere e relazione esseri umani/animali.

Il progetto Overlap, giunto al suo secondo triennio, divulga i risultati ottenuti edizione dopo edizione tramite spettacoli di teatrodanza, performance di danza site-specific, mostre di arte visiva, video, videodanze, convegni e pubblicazioni scientifiche, tra queste la pubblicazione OVERLAP, edita da Senza Confini Di Pelle e presentata al Salone Internazionale del Libro di Torino nel 2023 che ne illustra i primi 3 anni.

Fin dalla sua prima edizione, Overlap si propone come un momento di scambio tra addetti ai lavori e semplici cittadini interessati alle tematiche ambientali. E così anche quest’anno il workshop si aprirà a partecipanti esterni al gruppo di lavoro. Martedì 11 giugno sarà infatti possibile a chiunque lo desideri prendere parte ai laboratori e alle altre attività che si svolgeranno nel corso dell’intera giornata. Per iscriversi è necessario mandare una mail a workshop@senzaconfinidipelle.com o telefonare al 3384040237, 3470561735 entro sabato 8 giugno.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi