Giovedì 20 Giugno, aggiornato alle 18:04

Finale play off – All’Alghero gara 1 contro l’Usinese: chi ben comincia…..

  • In Sport
  • 27 Maggio 2024, 17:19
Finale play off – All’Alghero gara 1 contro l’Usinese: chi ben comincia…..

di Michele Serra

Vittoria per 2 a 1 dell’Alghero nei confronti dell’Usinese, nella prima finale play off, giocata al Pino Cuccureddu. Non tragga in inganno il risultato finale, perchè nel gioco e nelle azioni da rete mancate da parte della formazione giallorossa, il successo avrebbe potuto essere molto più marcato.

La compagine algherese consapevole dell’avversaria che aveva davanti, ha improntato da subito una gara basata sulla velocità e conoscendo le qualità tecniche dell’avversaria, ha impedito agli ospiti di fare il proprio gioco e, ha limitato all’undici rossoblu le folate offensive che in altri confronti nel corso del campionato ha messo in atto.

L’Usinese, in questa occasione, ha palesato sin da inizio gara una condotta attenta a non concedere spazio e gioco ai padroni di casa, limitandosi al contropiede, senza per altro aver mai impensierito la retroguardia algherese, se non nei calci piazzati.

La formazione di Mister Giandon, si è dimostrata determinata e consapevole dell’importanza della posta in paio e da avvio partita non ha concesso agli avversari mai l’iniziativa. Merito di questo è stata la determinazione per conseguire la vittoria, per presentarsi al prossimo impegno con due risultati utili su tre. Ora tutto è rimandato alla gara del 2 giugno, sul terreno del Peppino Sau di Usini, per la partita che dovrà decretare quale sarà la squadra che parteciperà al prossimo campionato di Eccellenza.

Rammentiamo che in caso di parità nei risultati, si disputeranno i tempi supplementari, ed ancora persistendo il medesimo, si andrà ai calci di rigore. Dunque, si dice sempre che chi bene inizia è a metà dell’opera. La consapevolezza non deve trarre in inganno e tutte le partite vanno giocate con la massima attenzione rispettando un avversario che in più circostanze a saputo rendere la vita difficile alle antagoniste del campionato, e la gara di ieri a tratti lo ha dimostrato.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi