Domenica 26 Maggio, aggiornato alle 10:25

Fine settimana rovente sul fronte politico. I centristi del Cdx pronti allo strappo e dialogo aperto a sinistra

Fine settimana rovente sul fronte politico. I centristi del Cdx pronti allo strappo e dialogo aperto a sinistra

Ad Alghero, non solo per le previsioni meteo, si annuncia un fine settimana rovente dal punto di vista politico.

Sia lo schieramento del centro destra, che lo schieramento del campo largo a sinistra, deve chiudere il perimetro delle alleanze, perché ci sarà da mettere mani al programma, e pianificare una campagna elettorale che si annuncia molto complicata.

Nel centro destra i travagli sono tanti, riguardano soprattutto l’area centrista che fa capo ai Riformatori sardi, e alla lista civica di Noi con Alghero. Non è un mistero che queste due forze politiche siano di traverso in merito alla annunciata candidatura, da parte di un tavolo delle Segreterie regionali di Marco Tedde alla carica di Sindaco.

Contestano il metodo, questo si dice a livello informale, ma si capisce che si tratta di equilibri politici che in questo momento vengono davvero messi in discussione.

Ci sono piccoli segnali di un dialogo possibile tra Riformatori sardi e il candidato Marco Tedde, e in questa chiave si legge il comunicato diramato ieri dal coordinamento regionale che ha in Aldo Salaris il suo massimo esponente . Nella nota di Aldo Salaris si evidenzia che per il Riformatori è prioritaria l’unità della coalizione di centro destra, come dire che le condizioni principali sono quelle di stare dentro il perimetro Politico deciso a livello di tavolo regionale e provinciale.

Ma Riformatori algheresi sono di traverso, e lo sono al punto tale che c’è attiva una trattativa con il centro sinistra anch’ esso alle prese con il complicato quadro delle alleanze, che come detto dovrebbe chiudersi in questa settimana fine. Il Partito Democratico prova a tessere i fili di una alleanza possibile, che veda non solo i centristi ma anche i Sardisti del PsdAz anche loro alle prese con valutazioni politiche non di poco conto. Ed è indiscutible che l’area di centro sia quella che sposta consenso e determina vittorie e sconfitte di uno schieramento sia esso a destra che a sinistra. Tutto nel giorno in cui Raimondo Cacciotto per il Campo largo viene annunciato candidato a Sindaco.

Ma non solo Riformatori hanno in piedi un dialogo con il centro sinistra, Pd in prima linea, , perché anche Noi con Alghero sta valutando in maniera molto decisa il da farsi. Una situazione a dir poco effervescente, seguita con molta attenzione da parte della cittadinanza, che osserva soprattutto le vicissitudini che attraversano schieramenti politici, che si potrebbero spostare da una sponda all’altra del perimetro politico in quanto non rispondenti a logiche di segreterie politiche.

“Vorremmo decidere ad Alghero”, e questo mantra, da giorni attraversa il modo di sentire,  che evidenzia come ad Alghero si stia conducendo una battaglia, che non riguarda solo una parte ideologica, e uno schieramento politico,  ma riguarda soprattutto l’avversità fra persone, in un rapporto che sembra incrinarsi senza punto di ritorno, salvo poi prendere atto,  che si possono rincontrare come se nulla fosse stato.

E le schermaglie non sono tattiche, è una prova muscolare dai risvolti incerti.

E non meraviglierebbe neanche apprendere che anche l’area centrista potrebbe esprimere un candidato a sindaco, per sparigliare completamente le carte in tavola, sottoporsi al giudizio degli elettori, e dare appuntamento, nella seconda fase della elezione a Sindaco,  quando nel ballottaggio Alghero e i suoi cittadini dovranno decidere con chi e da che parte stare.

Prima però bisogna aspettare la fine di questa settimana, in un weekend che si annuncia come detto rovente. E il tavolo del centro destra annunciato per oggi, sarà il momento di chiudere la contesa o far maturare strappi che potrebbe avere risvolti clamorosi, dal punto di vista politico


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi