Giovedì 30 Maggio, aggiornato alle 18:01

Il Punto sulla Promozione – Ecco di nuovo la Nuorese, l’Alghero si deve accontentare, l’Usinese attende. Per tutte è vietato sbagliare

  • In Sport
  • 26 Febbraio 2024, 22:17
Il Punto sulla Promozione – Ecco di nuovo la Nuorese, l’Alghero si deve accontentare, l’Usinese attende. Per tutte è vietato sbagliare

di Michele Serra

La Nuorese, si riprende la testa della classifica solitaria a quota 48, dopo aver battuto per 2 reti a 1 il Siniscola, e approfitta del pari tra Alghero e Usinese 3 a 3.

La Macomerese accorcia le distanze delle battistrada per aver battuto in trasferta il fanalino di coda Abbasanta per 2 a 0. Questo in sintesi il tema della 22esima di campionato quinta di ritorno della promozione girone B .

Certamente la partita più attesa e di cartello era il big match che vedeva nell’anticipo i Giallorossi di Giandon impegnati con quelli di Mister Robbi, con i barbaricini alla finestra e attendere per poi giocare la partita con gli avversari di turno, consapevoli del risultato finale tra Alghero e Usinese.

Per dovere di cronaca, vale anticipare il commento della gara vista al Pino Cuccureddu, e terminata come anzidetto in parità. Una partita che entrambe le formazioni hanno affrontato consapevoli dell’importanza della posta in palio, ed è forse per questo che Alghero e Usinese sul piano del gioco hanno deluso il folto pubblico, che ha assistito alla contesa, ripagato forse dalle reti scaturite nell’arco dei novanta minuti e non più di altro. Un piccolo derby, visto la vicinanza tra le due contendenti che avrebbe potuto offrire miglior spettacolo, visto la caratura ed il bagaglio tecnico che entrambe le squadre annoverano nei propri ranghi. Alla luce di quanto, l’Usinese si stacca di due lunghezze dalla capolista, e si attesta a quota 46 e l’Alghero segue con 45 punti al terzo posto.

La Nuorese non ha dovuto faticare più del dovuto per avere ragione del Siniscola Montalbo, e come detto navigare solitaria in vetta alla graduatoria. A seguire le vicissitudini delle primatiste con sguardo speranzoso, e i risultati utili lo confermano è senza alcun dubbio la Macomerese che al quarto posto sente di poter recitare la sua parte con 43 punti a solo 5 di ritardo dal primato.

Seguendo l’analisi della giornata e rispettando le posizioni in graduatoria il Sennori batte il Fonni per 3 reti a 2, rischiando non poco sul finale di gara il pareggio, 36 i punti per i sennoresi solo 20 per il Fonni in piena zona retrocessione. Il Coghinas non sfrutta a pieno il turno casalingo con lo Stintino e si fa imporre il pari per 3 a 3 dai lagunari, a conclusione di una gara dove i padroni di casa hanno fallito dagli undici metri e regalato il pari ad opera di una autorete, che ha il sapore di beffa. In classifica la formazione di Congiu segna 33 punti, a più due del Siniscola 32, mentre lo Stintino si attesta a quota 24. Risultati altalenanti per la Lanteri Sassari che in quel di Bonorva incassa 5 reti e firma la presenza in campo con il gol di Cubeddu. Sassaresi a 30 punti ad una sola lunghezza di vantaggio del Bonorva che smuove la sua classifica a quota 29.

Il Tuttavista espugna Porto Torres con il risultato di 2 a 1, turritani che dopo il vantaggio non hanno saputo tenere testa agli ospiti che dopo il pareggio hanno agguantato la vittoria al novantesimo. Il Tuttavista in classifica marca 27, mentre i rossoblù rimangono impelagati in zona retrocessione. Buona la vittoria del Posada in ottica salvezza contro una delle contendenti Ovodda, 2 a 1 il finale al termine di una gara che ha riservato poche emozioni. In classifica Posada 25, Ovodda 22. Il Santa Giusta non sfrutta il turno casalingo con il Luogosanto, e rimedia una sonora sconfitta per 4 reti a 1, facendosi agguantare in classifica dalla avversaria di turno a quota 24. Ora attendiamo la prossima giornata.

 

Prossimo Turno –  23ª giornata – Domenica 3 Marzo 2024.

Fonni – Alghero (1-3); Lanteri – Sennori (3-0); Macomerese – Bonorva (0-2); Nuorese – Abbasanta (3-0); Ovodda – Luogosanto (3-3); Siniscola – Porto Torres (3-0); Stintino – Santa Giusta (1-1); Tuttavista – Posada (0-4); Usinese – Coghinas (1-0).


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi