Venerdì 24 Maggio, aggiornato alle 21:10

Il Punto nella Promozione – Le battistrada volano, e domenica ci sono partite ad alto rischio: Alghero-Macomerese e Nuorese – Usinese

  • In Sport
  • 5 Febbraio 2024, 19:50
Il Punto nella Promozione – Le battistrada volano,  e domenica ci sono partite ad alto rischio: Alghero-Macomerese e Nuorese – Usinese

di Michele Serra

La seconda giornata di promozione di calcio girone B, non ha fatto registrare scossoni in graduatoria, e per le prime della classe, Nuorese a quota 42, Alghero a 40, Usinese a 39 e Macomerese a 37, tutto è rimasto invariato. A seguire Siniscola Montalbo e Sennori appaiate a quota 30, e Coghinas a 29, guardano a distanza le inseguitrici con un occhio rivolto a chi le precede.

A centro classifica Lanteri Sassari e Bonorva navigano a quota 26, Santa Giusta a 23, Tuttavista a 21, sono in caduta libera ma tengono le posizioni, poco più in basso il Bonorva risale. Mentre Stintino e Posada galleggiano con 20 punti. Le ultime della classe, oltre all’Ovodda quint’ultima a 18, vede impelagate altre quattro squadre, come Porto Torres, Luogosanto, Fonni a 17 e Abbasanta a 16.

Questa in sintesi la fotografia della classifica di un torneo sempre più avvincente ed incerto, che di domenica in domenica, non manca di sorprendere gli stessi addetti ai lavori. Alla sintesi in prefazione analizziamo più in dettaglio, quella che è stata la diciannovesima giornata.

La capolista Nuorese è tornata alla vittoria in trasferta con il Tuttavista 4 a 1, e parlare solo di successo, sarebbe manccare di rispetto nei confronti dell’undici di Prastaro, che in quel di Galtelì hanno messo a segno una quaterna, ed imposto ai padroni di casa una secca sconfitta che non lascia alibi per come sia maturata. Dunque, Nuorese che dopo il passo falso di sette giorni prima al Quadrivio con la Macomerese, detta il passo dal vertice della classifica. Come non mai, il prossimo turno la capolista riceverà la visita dell’Usinese, terza forza del torneo che dopo il pari sofferto a Siniscola, ieri ha centrato il risultato pieno contro il Fonni per 3 a 1, e tiene la terza posizione.

L’Alghero impegnato in trasferta con lo Stintino, passa alla grande con un perentorio 3 a 0, e porta a casa oltre alla quarta vittoria di fila, il suo nono risultato utile che decreta e consolida la sua seconda posizione in classifica.

L’undici giallorosso, non ha il tempo di esultare, perché in prospettiva guarda già al confronto prossimo con la Macomerese. Quest’ultima, formazione ostica, che da qualche giornata ha indossato i panni della squadra   ammazzagrandi e che in classifica, occupa la quarta posizione a solo due lunghezze di ritardo nei confronti della terza forza del campionato Usinese. Curiosità dunque la prima della Classe Nuorese contro la terza Usinese. La seconda Alghero contro la quarta del torneo.

Nella disamina della 19esima, il Sennori non riesce più a vincere neanche sul terreno amico, opposto al Bonorva ha rimediato una sconfitta maturata nel finale 1 a 2. Santa giusta e Posada si hanno diviso la posta in palio in attesa di tempi migliori 1 a 1 il finale. L’Ultima della Classe Abbasanta ha surclassato la Lanteri Sassari in trasferta per 3 reti a 1, mentre il Porto Torres ha rimediato una sonora sconfitta in quel di Ovodda per tre reti ad 1. Per i turritani si fa precaria la posizione in graduatoria relegata come abbiamo detto in piena zona retrocessione, e la prossima è il derby dell’Asinara con lo Stintino.

Prossimo turno 20ª di campionato 3ª di ritorno:

10 febbraio 2024

Bonorva – Ovodda (1-2); Porto Torres – Stintino (0-2).

11 Febbraio

Abbasanta – Tuttavista (1-2); Alghero – Macomerese (1-2); Coghinas – Lanteri (2-1); Nuorese – Usinese (2-2); Posada – Luogosanto (2-1); Santa Giusta – Sennori (1-2); Siniscola – Fonni (4-0).

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi