Martedì 16 Luglio, aggiornato alle 22:16

“Le illusioni perdute” mostra personale di Daniel Rizzo a Olbia

“Le illusioni perdute” mostra personale di Daniel Rizzo a Olbia

“Le illusioni perdute” di Daniel Rizzo. Il magazzino via Sicilia,36 a Olbia. Vernissage ore 18.30 Sabato 3 Febbraio

“Le illusioni perdute” è il titolo della personale di Daniel Rizzo aperta al pubblico dal prossimo 3 febbraio , l’evento è curato dal MAD e dall’ANPI.

Daniel Rizzo

Daniel Rizzo è un pittore figurativo contemporaneo, artista di origini sarde e illustratore dell’Albero Azzurro, risiede attualmente a Golfo Aranci , dopo una permanenza di trentotto anni  a Milano. Ha studiato pittura all’Accademia di Brera, con il maestro Fabro, vera icona italiana dell’Arte povera. Daniel Rizzo presenta  tutti i suoi ultimi lavori, quasi totalmente provenienti dai suoi collezionisti, che hanno cortesemente prestato le opere per la realizzazione della personale.  

Il Mad

In occasione della personale, Daniela Cittadini ha scelto una decina di opere tra ritratti e opere morte che hanno tutte un unico comunedenominatore: oggetti e figure umane permeate da un sentimento rimbaundiano, come scrisse il critico d’arte romano Luca Gatta

In pieno lockdown da Covid-19, nell’Aprile del 2020, nasce il MAD – Movimento Arte e Design- , un collettivo di artisti il cui fine è quello di realizzare nuove forme di bellezza in linea con le avanguardie del nuovo millennio. Stretta da allora la collaborazione con“Vincent, tutti i colori dell’Arte”, lo spazio radiofonico  virtuale all’interno del quale gli artisti possano raccontarsi  con originalità.  

ANPI

Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, è tra le più grandi associazioni combattentistiche presenti e attive oggi nel Paese. La sede di Olbia, presieduta da Domenico Piccinnu, da sempre  sostiene l’arte e  la cultura, ospitando nei propri locali, presentazioni di libri, mostre d’arte e  dibattiti. 

 

Il Vernissage di apertura è fissato per il 3 febbraio  alle ore 18,30,  sarà presente l’artista. 

 

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi