Domenica 3 Marzo, aggiornato alle 19:14

Domenica per l’Alghero c’è subito l’ostacolo Sennori. Per i giallorossi Gennaio può essere il mese del rilancio, tre partite in casa e una sola trasferta

  • In Sport
  • 5 Gennaio 2024, 20:46
Domenica per l’Alghero c’è subito l’ostacolo Sennori. Per i giallorossi Gennaio può essere il mese del rilancio, tre partite in casa e una sola trasferta

La squadra di mister Giandon torna in campo dopo la pausa per le festività. Match d’alta classifica, in palio punti pesanti

L’Alghero torna in campo dopo la pausa per le festività. La prima partita del 2024 sarà in casa, al “Pino Cuccureddu” di Maria Pia. L’appuntamento è per questa domenica, 7 gennaio, alle ore 15. E per i giallorossi sarà un match d’alta classifica, considerando che arriverà il Sennori, attualmente dietro di due lunghezze.

Sino a qualche settimana fa le posizioni erano praticamente invertite, con la formazione sennorese che ha occupato anche il primo posto prima di cedere lo scettro ad altre squadre. Alghero e Sennori si sono peraltro già affrontate in questa stagione, nella prima giornata di Coppa Italia. I giallorossi vennero sconfitti 2-1 ma successivamente, grazie anche agli altri risultati, riuscirono a vincere il triangolare.

«Domenica affronteremo una squadra che, per continuità di risultati e solidità, non può esser più considerata una sorpresa ma una realtà. Serviranno convinzione, carattere e personalità oltre al sostegno dei nostri tifosi, sempre importante», queste le parole dell’allenatore dell’Alghero, Gian Marco Giandon, che lancia dunque un appello anche ai sostenitori perché anche in questa occasione facciano sentire il loro supporto al “Pino Cuccureddu”.

Nella foto Baraye, non sarà del match, è stato squalificato per due giornate

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi