Venerdì 19 Aprile, aggiornato alle 16:31

Peppone Salaris è il nuovo allenatore della FC Alghero

  • In Sport
  • 14 Novembre 2023, 12:03
Peppone Salaris è il nuovo allenatore della FC Alghero
*Peppone Salaris è il nuovo allenatore della FC Alghero e subentra a Pippo Zani che ha rassegnato le dimissioni a causa di importanti impegni lavorativi. Peppone Salaris, 57 anni, da calciatore ha indossato diverse maglie tra e quali Alghero, Calangianus, Ilvamaddalena e Arzachena, disputando 15 campionati di
Serie D e 4 di Eccellenza. Da allenatore è stato il vice di Antonello Cuccureddu nel 2005 alla Torres, dove c’era anche Zani, poi, nel 2006, sempre vice di Cuccureddu, ha centrato la promozione in Serie B con il Grosseto subentrando a Massimiliano Allegri. Poi ancora serie C con Perugia e tre stagioni con il Pescara.
Come allenatore in prima è stato nella Polisportiva Alghero nel 2012, poi tre anni con l’Usinese e tre anni con l’Atletico Uri.
“Allenare i colori giallorossi della città, nella quale vivo da anni, ha sempre il suo fascino – evidenzia Peppone Salaris -. Ho accettato non guardando la categoria, ma il progetto ambizioso di questa società”. Il nuovo tecnico giallorosso che già oggi dirigerà il suo primo allenamento con la Fc Alghero, ha parole di
apprezzamento per l’ex tecnico Zani: “Subentro ad un amico che ha fatto benissimo in questa società. Ho sempre apprezzato le sue doti umane oltre a quelle di calciatore”.
Il vice presidente Gianluca Marras, a nome anche del presidente Andrea Alessandrini e di tutta la società, dice: “Accogliamo con entusiasmo e con il calore di una famiglia il nuovo Mister Salaris. Per tutti noi FC Alghero è casa e siamo certi lo sarà presto anche per lui! Il nostro progetto giallorosso è aperto a persone con
forti ideali, una forte passione e capacità di stringersi attorno ad un obiettivo, ecco perchè la nostra scelta come allenatore è ricaduta su Peppone Salaris. Ha dimostrato di possedere tutte queste qualità, ha indossato nella sua carriera calcistica la maglia giallorossa e quella passione, quei colori, non si dimenticano. Ora
l’obiettivo è ripetere il traguardo della scorsa stagione, vincere”.
* nota stampa

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi