Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 14:09

Alghero -“Playful Itinerary” candidato al Compasso d’Oro 2024

Alghero -“Playful Itinerary” candidato al Compasso d’Oro 2024

“Playful Itinerary”, l’itinerario ludico di installazioni urbane di Play Alghero, il sistema delle dieci esperienze di gioco analogiche e digitali ispirate al patrimonio culturale del territorio che sta rivoluzionando la tradizionale visita ai siti culturali della Riviera del Corallo grazie alla gamification, è ufficialmente inserito nella selezione 2023 dell’ADI Design INDEX. Si tratta del passaggio preliminare alla partecipazione per il Compasso d’Oro ADI 2024, il Premio, ideato nel 1954, che rappresenta il principale riconoscimento della qualità produttiva e progettuale di beni, servizi, processi e sistemi del design italiano. Il progetto della Fondazione Alghero realizzato in collaborazione col Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica – laboratorio AnimazioneDesign, a firma di Nicolò Ceccarelli e Marco Sironi – incassa così un prestigioso riconoscimento con l’inserimento nel volume e nella mostra svelata al pubblico negli scorsi giorni presso l’ADI Design Museum di Milano, alla presenza del presidente Andrea Delogu. In esposizione il prototipo dell’itinerario urbano che anima a tutt’oggi il centro cittadino, attraverso cui scoprire i principali siti culturali di Alghero e del suo territorio, fulcro di divertimento e svago per cittadini e turisti. “E’ il risultato di una progettazione attenta e partecipata, un processo in cui si è dedicato particolare valore a temi quali la riqualificazione urbana, il rispetto ambientale, la cura degli spazi pubblici e l’interazione sociale” sottolinea Andrea Delogu, che ringrazia per l’intuizione e la straordinaria visione il Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica dell’Università degli studi di Sassari, con cui si studiano e costruiscono nuove e avvincenti sfide. La partecipazione ad ADI Design Index prevede la pubblicazione del progetto in un volume dedicato, composto da più di 400 pagine e con saggi introduttivi affidati a personalità del mondo del design e della cultura e garantisce la grande visibilità in occasione delle esposizioni di Milano e Roma, così da rafforzare la reputazione dei progetti scelti e delle istituzioni promotrici presso il grande pubblico.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi