Martedì 23 Luglio, aggiornato alle 12:22

Trionfo Sardo ai Campionati del Mondo Veterani di Judo ad Abu Dhabi

Trionfo Sardo ai Campionati del Mondo Veterani di Judo ad Abu Dhabi

Trionfo Sardo ai Campionati del Mondo Veterani di Judo ad Abu Dhabi. Deiana e Degortes portano l’Italia e la Sardegna sul tetto del mondo

Abu Dhabi, 4 novembre 2023 – Ai Campionati del Mondo Veterani di judo ad Abu Dhabi, nelle categorie maschili delle classi M1 e M2, gli atleti italiani Federico Deiana e Raimondo Degortes, orgogliosi rappresentanti della Sardegna e del Centro Sportivo Olbia Judo, hanno donato all’Italia un risultato straordinario, posizionando il nostro Paese e la nostra splendida Isola in vetta al mondo del judo.

 

La squadra azzurra, guidata dal capo-delegazione Roberto Borgis e dall’allenatore Giuseppe Macrì, ha arricchito il medagliere italiano con due prestigiose medaglie d’oro conquistate dai due judoka sardi. Il trionfo è stato il frutto delle eccezionali performance di Federico Deiana e Raimondo Degortes, che hanno dominato rispettivamente la categoria M1-60kg e M2-60kg.

 

Deiana ha brillato nella seconda giornata del Campionato del Mondo Master di Abu Dhabi, portando a casa l’oro in una categoria estremamente competitiva. Il suo percorso verso la vittoria è stato caratterizzato da tre incontri intensi e avvincenti. Dopo aver sconfitto il talentuoso kazako Makhayev nei quarti di finale, ha affrontato una semifinale infuocata contro il francese Garofoli, tenendo il pubblico con il fiato sospeso. Nella finalissima, Deiana ha sfidato il kazako Burbassov, emergendo trionfante con una maestria straordinaria.

 

L’ultima giornata del mondiale master di Abu Dhabi è stata inaugurata dalla superlativa medaglia d’oro di Raimondo Degortes, che ha conquistato il primo posto grazie a spettacolari ippon, annientando letteralmente gli avversari e guadagnandosi meritatamente il gradino più alto del podio. Emozionato, Degortes ha dichiarato: “Dedico la vittoria alle mie figlie e a tutti coloro che mi sono stati vicini per permettermi di raggiungere questo risultato”.

 

Il commento di Roberto Borgis e Giuseppe Macrì: “Un mondiale assolutamente stupefacente con ben 6 ori, 3 argenti e 11 bronzi e 48 atleti partecipanti, dimostrando che il movimento Master in Italia è solido, vibrante e in costante crescita. L’unione, l’energia e la forza dei nostri Master sono qualità impareggiabili, a tratti commoventi, dove si è atleti, allenatori e, soprattutto, amici”.

 

Queste vittorie sono il meritato riconoscimento del duro lavoro, della dedizione e del talento di Deiana e Degortes, due campioni sardi. Rappresentando con onore e determinazione l’Italia e la Sardegna, hanno conquistato due preziose medaglie d’oro, dimostrando di essere dei campioni straordinari. Il loro successo è motivo di grande orgoglio per il Centro Sportivo Olbia Judo, la Sardegna e per l’intero Paese. Non vediamo l’ora di scoprire cosa il futuro riserverà a questi eccezionali atleti mentre continuano a brillare sul palcoscenico internazionale del judo.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi