Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 11:02

Sassari – “Caporetto” Urbanistica del Comune Giallocivico

Sassari – “Caporetto” Urbanistica del Comune Giallocivico

“Dura bocciatura della Regione sulla variante relativa allo sviluppo costiero con conseguente stop anche alle norme tecniche che andranno depubblicate e ritrasmesse a Cagliari.

La Caporetto urbanistica” di Campus. Così il Coordinamento provinciale di Forza Italia bolla la solenne bocciatura della variante urbanistica sullo sviluppo delle coste fatta dalla Regione. Un “niet” che fa molto rumore. Una variante infarcita di scivoloni tecnici, conflitti con normativa sovraordinata, pubblicazioni farlocche e “appropriazione indebita” di aree del Comune di Sorso. Una bocciatura pesantissima che rappresenta plasticamente l’inadeguatezza della Giunta Campus e della sua bizzarra maggioranza.

La città di Sassari sta pagando un prezzo altissimo in termini di mancato sviluppo urbanistico e quindi economico sulla base di una malsana teoria che professava benessere ed efficienza senza i partiti, ma a quanto pare l’unica cosa a mancare sembra essere la competenza e la capacità di dialogo con gli altri

interlocutori.

L’attuale mancanza di autorevolezza politica in questa città, centrale e strategica per tutta l’area della Città Metropolitana, sta assumendo risvolti drammatici per il futuro.

Appare oramai chiaro che questa esperienza “giallocivica” è fallimentare ed è incompressibile come possa continuare ad amministrare la seconda città della Sardegna collezionando fallimenti.

Sarebbe saggio, per chi crede ancora nella buona politica, staccare la spina. Sassari ha necessità di amministratori competenti e credibili!” chiucde la nota del Coordinamento provinciale Sassari di Forza Italia


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi