Domenica 26 Maggio, aggiornato alle 10:25

VIDEO – Allenamento congiunto fra Alghero e Latte Dolce, impressionano i giallo rossi, in rete Baba Sek. Mister Giandon: indicazioni molto positive

  • In Sport
  • 24 Agosto 2023, 10:41
VIDEO – Allenamento congiunto fra Alghero e Latte Dolce, impressionano i giallo rossi, in rete Baba Sek. Mister Giandon: indicazioni molto positive

Bella l’amichevole di lusso , si chiama allenamento congiunto,  andata in scena sul campo Pino Cuccureddu di Maria Pia, fra l’Alghero e il Latte Dolce.

Il Latte Dolce squadra milita in serie D, due categorie sopra l’Alghero. Eppure a tratti la squadra di casa ha tenuto testa ai più quotati avversari giocando a viso aperto e senza timori.

Partita tirata, giocata a buon ritmo, il metro di tutto è stato vedere il mister del Latte dolce Mauro Giorico, algherese DOC, che da bordo campo non ha smesso di sollecitare e di rimproverare, al bisogno, i suoi giocatori.

L’Alghero si schiera molto tonica, senza alcun timore reverenziale, in porta Sechi , in difesa Cherchi, poi Roberto Sini e Bobo Urgias , con Antonio Masala, poi a centrocampo Mereu con al fianco Marco Carboni e Mula, in attacco Stumpo e Baba Sek, leggermente arretrato Baraye.

La squadra è molto ben messa fisicamente tiene bene il campo e si vedono persino cose egregie. Non prima di aver ricordato che l’Alghero sta faticando da poco più di otto giorni mentre la squadra avversaria del Latte Dolce ha più di un mese di lavoro nelle gambe.

Ciò nonostante a fine gara ricordiamolo vinta dai sassaresi per 2 a 1 con rete realizzata proprio allo scadere dal Latte Dolce, i tecnici avevano stati d’animo diversi.

Mauro Giorico (lo si può sentire nell’intervista) pretende più fluidità nel gioco, più pressione e più convinzione, perché la Coppa Italia è alle porte e c’ l’Atletico Uri che arriva.

Gian Marco Giandon invece complessivamente si mostra soddisfatto, dopo pochi giorni di allenamento la squadra dimostra di avere spirito di adattamento e grande voglia di fare bene. Bene e compatti i reparti, Mereu cucisce tutto, l’attacco quando punge fa male. Rompe il ghiaccio Baba Seck, sua la marcatura del pareggio, su una bella giocata corale dell’Alghero (vedi video)

Un dato non di poco conto in tribuna pubblico numeroso ad assistere alla prima uscita di una squadra che sta trasmettendo tanto entusiasmo. In campo oggi non c’era la punta Giuseppe Meloni, tenuto cautamente a riposo per un risentimento muscolare, ma è lo stesso giocatore che ci ha confermato nell’intervista, che alla prima uscita di campionato prevista per il 3 settembre sarà a disposizione del mister.

Insomma per quel che può dire il calcio di agosto oggi a Maria Pia si sono avute percezioni che lasciano ben sperare.

Se l’Alghero dovesse reperire, come è nelle intenzioni , un’altra ciliegina, come a fine gara ci ha confermato il Ds Alessandro Piras, questa squadra è al completo in ogni reparto, con diverse opzioni nelle mani di Gian Marco Giandon.

L’allenatore ci ha dato l’impressione di avere le idee molto chiare, e la percezione che abbiamo avuto è quella di un uomo che ha contezza che in città c’è tanto entusiasmo accompagnato da tanta aspettativa, e non è cosa di poco conto. E’ soddisfatto del gruppo di lavoro che ha a disposizione, e si intuisce che questa squadra avrà un ruolo da protagonista nel campionato di promozione, a dirlo sono i nomi dei giocatori che la compongono, e lo conferma lo stesso mister del Latte Dolce Mauro Giorico che la ribadisce nell’intervista che vi proponiamo.

Intervista che contiene le dichiarazione di Giandon, di Baraye, di Meloni e di Mauro Giorico.

L’Alghero si è schierata con i seguenti giocatori nel secondo e a seguire nel terzo tempo della gara composta da tre frazioni di 30’ cadauna.

In porta Pittalis, Sanna, Carboni Paolo, Sini, Pinna poi in campo Giorgi al posto di Mula, Sanna al posto di Stumpo, di fatto in campo 7/11 nuovi

Il terzo tempo vedeva l’Alghero schierata in campo con : Pittalis, Sanna G, Dore, Carboni e Pinna, Alberti, Sasso e Giorgi, Pastore Sanna ( Troisi) Mura

Nella foto di copertina mister Giandon e di lato la rete di Baba Seck

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi