Lunedì 4 Dicembre, aggiornato alle 15:51

Teatro di Sardegna, sul palco” ALL YOU CAN EAT” con la protagonista Agnese Fois e la regia dell’algherese Chiara Murru

Teatro di Sardegna, sul palco” ALL YOU CAN EAT” con la protagonista Agnese Fois e la regia dell’algherese Chiara Murru

Prosegue la programmazione di eventi del Teatro di Sardegna: sul palco, dal 7 al 12 marzo, lo spettacolo tutto al femminile ALL YOU CAN EAT con la protagonista Agnese Fois e la regia dell’algherese Chiara Murru

CAGLIARI, 2 MARZO 2023 – Arriva a Sa Manifattura di Cagliari lo spettacolo AYCE, in scena da martedì 7 marzo a sabato 11 marzo, alle ore 21, e domenica 12 marzo alle ore 18, con la giovane attrice Agnese Fois per la regia di Chiara Murru, nell’ambito di Sardegna Contemporanea, la rassegna di Sardegna Teatro.

AYCE – All You Can Eat è una riflessione schietta sul rapporto con il proprio corpo e del proprio corpo con gli altri, sulla fame inesauribile e sulle fragilità. La protagonista è Panchita, un’adolescente, ironica, fragile e bulimica, che viene mandata da genitori algidi in un reparto di neuropsichiatria infantile. Qui incontra altri adolescenti con problemi di varia natura, e inizia a realizzare che la sua diversità la rende parte di un gruppo di persone, a cui appartiene la sua parte più nuda e profonda. “In questo spettacolo racconto storie vere che ho vissuto durante un periodo di volontariato trascorso in un reparto di Neuropsichiatria Infantile – spiega la protagonista Agnese Fois – Il cibo è sempre stato per me un modo per parlare delle emozioni, per raccontare un “vuoto” dentro che, come dice Panchita, cresce in ognuno a modo suo”. AYCE tratta un argomento complesso che attraversa la nostra società: “Il mio obiettivo a teatro non è additare persone o atteggiamenti, nè articolare giudizi; desidero piuttosto parlare sul palcoscenico degli esseri umani, con tutte le loro fragilità, aggiunge l’autrice e attrice cagliaritana, classe 1990.

Abbiamo cercato di lavorare sul corpo in uno spazio vuoto, valorizzando la fisicità – commenta l’algherese Chiara Murru che ha curato la regia – Il tema è urgentissimo, l’idea è che le persone con AYCE ricevano un pugno allo stomaco. Il cibo nella nostra società è un’ossessione, siamo bombardati di informazioni anche in direzioni differenti: dal food porn alle foto in rete di ciò che mangiamo, dalle diete ai ristoranti gourmet. Abbiamo lavorato molto sui suoni in scena, esplorando l’incredibile fenomeno degli ASMR (Autonomous Sensory Meridian Response), video di suoni che danno piacere a chi li ascolta, legati al cibo e all’alimentazione che spopolano sui social con milioni di visualizzazioni”.

Lo spettacolo, prodotto da Sardegna Teatro, è inserito nell’ambito della programmazione di Sardegna Contemporanea, il cartellone di eventi, spettacoli, residenze artistiche e incontri  realizzato con il patrocinio e il contributo del MIC Ministero della Cultura, della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna e con il sostegno di Sardegna Film Commission e di Sardegna Ricerche, che durerà fino al 30 giugno 2023.

Biglietteria e prezzi:

Per prenotazioni: info@sardegnateatro.it o WhatsApp al +39 345 655 0782

– Intero 15€

– Ridotto 10€

– Ridotto STCard 5€

– STCard Special Edition50 50€ (anche con ArtBonus, App18, Carta Docenti)

– STCard Studenti 25€


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi