Venerdì 9 Giugno, aggiornato alle 9:08

“Giorno del ricordo”, appuntamento con il Coro Matilde Salvador nella Cattedrale di Santa Maria

“Giorno del ricordo”, appuntamento con il Coro Matilde Salvador nella Cattedrale di Santa Maria

Il Coro Matilde Salvador offre il proprio contributo per ricordare quanto accaduto in quegli anni che sembrano così lontani ma che sono, purtroppo, più vicini ed attuali di quanto si creda. Gli anni in cui ci fu una precisa volontà di annientamento degli oppositori politici, dei comunisti, degli zingari, degli asociali, degli omosessuali, dei malati di mente, degli ebrei, colpevoli solo di esistere in quanto tali, perché portatori di una diversità; annientamento quindi delle differenze, imposto dal sistema nazifascista. Ricordare quanto accaduto, significa rendere consapevoli le giovani generazioni di quelle mostruosità che l’uomo è riuscito a mettere in atto; ricordare ancora perché sappiamo che si può ripetere e che si sta ripetendo. Forse con modalità “più raffinate” ma con esiti assolutamente devastanti. Sentiamo di dover riflettere, come associazione, su tutto questo; soprattutto in considerazione del fatto che i testimoni diretti sono sempre meno. Abbiamo bisogno di ascoltarli ancora e di cogliere l’importanza di quanto ci stanno lasciando in eredità: il loro ricordo, il loro perpetuo dolore. Che deve diventare il nostro. Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato con noi. E, in particolare, Don Angelo Cocco per la consueta disponibilità. Le parti recitate sono affidate a Giuseppe Ligios, Franca Masu e Anna Maria di Ruberto. Parteciperà il baritono Antonello Arca e l’ensemble “Ansambalz”. L’ingresso è libero. 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi