Sabato 26 Novembre, aggiornato alle 22:56

Arriva il “Calendari alguerés”, sabato la presentazione all’Università delle Tre Età

Arriva il “Calendari alguerés”, sabato la presentazione all’Università delle Tre Età

Puntuale, come ormai da quasi cinquant’anni, arriva il “Calendari alguerés” a cura del maestro Fedele Carboni, editato dalle Edicions de l’Alguer per il Centre Cultural Antoni Nughes – Escola de alguerés «Pasqual Scanu», con la sua particolare rilegatura a bottone e con una bella copertina originale realizzata dal maestro Manlio Masu.Il Calendari, nato come esperimento didattico alla fine degli anni ’70, è diventato col tempo un elemento imprescindibile nelle case degli algheresi: oltre alla sua funzione specifica ha conquistato un particolare spazio grazie alla pubblicazione di materiali che vanno dalle prime testimonianze della letteratura locale (i sonetti in algherese in “Los diez libros de Fortuna de Amor” del militar sardo de l’Alguer Antoni Lo Frasso) alle poesie vincitrici del concorso «Rafael Sari»; i profili personalità algheresi del mondo della cultura e dell’arte; notizie storiche, ricette della cucina tradizionale, modi di dire, proverbi, indovinelli, filastrocche, preghiere e benedizioni, insomma un vero e proprio libro sussidiario della cultura algherese.
La presentazione al pubblico è fissata per sabato 12 novembre, alle ore 18, presso la sede dell’Università delle Tre Età (via Sassari 179) e sarà arricchita da una conferenza tenuta da Francesco Ballone (docente di lingua algherese dell’Università di Sassari e direttore della Escola «Pasqual Scanu») dal titolo “Elements de grafia algueresa: lateralitzacions” e dalla partecipazione di Aurora Bassu, Sophia Cadoni e Marta Soggiu accompagnate da Franco Cano, Massimiliano Peana, Cristiano Salis e Valentino Solinas.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi