Giovedì 8 Dicembre, aggiornato alle 10:34

Magliona al gran finale del Master Tricolore Prototipi a Misano

  • In Sport
  • 2 Novembre 2022, 14:42
Magliona al gran finale del Master Tricolore Prototipi a Misano

Sassari, 2 novembre 2022. Omar Magliona è pronto per il gran finale del Master Tricolore Prototipi. Lappuntamento che assegnerà il titolo della spettacolare serie nazionale del Gruppo Peroni Race è fissato per il 4-6 novembre al Misano World Circuit. Il pilota sassarese, nove volte campione italiano nella Velocità in Salita, concluderà la sua prima annata completa in pista, arrivando alla tappa decisiva da primo della classe, anche se per soli 4 punti e con la rincorsa alla corona che ancora è una lotta a tre. Magliona è reduce dallo straordinario esordio personale al Mugello, dove nello scorso round ha centrato una brillante doppietta in rimonta portando a 6 vittorie il bottino stagionale nelle 10 gare finora disputate. Una di queste è arrivata proprio a Misano lo scorso giugno, in occasione del secondo atto stagionale e ora il driver e testimonial della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica si ripresenta confermandosi al volante della Norma M20 FC Honda di classe CN2 preparata dal team toscano CMS Racing Cars.

Sul circuito romagnolo intitolato a Marco Simoncelli, il Master Tricolore Prototipi ha in programma le sessioni di prove libere al venerdì, mentre sabato 5 novembre il via delle qualifiche alle 9.25 e di gara 1 alle 15.10. Finalissima domenica alle 10.20 con gara 2 che deciderà il titolo. Entrambe sulla distanza di 25 minuti, le due corse saranno trasmesse in diretta televisiva su MS Motor TV (canale 229 di Sky) e via web sui canali Facebook e Youtube ufficiali del Gruppo Peroni Race.

Magliona dichiara alla vigilia dell’ultimo atto 2022: Non vediamo l’ora di poterci giocare le nostre chance per il campionato. Spero solo che tutto si svolga nella maniera più sportiva e avvincente. Questa prima stagione in pista è stata finora ricca di soddisfazioni e cercheremo di coronarla al meglio, anche se poi i risultati raggiunti e la competitività mostrata sono già di livello, tanto che abbiamo vinto più della metà delle gare disputate fin qui, in alcuni circuiti perfino all’esordio. L’esperienza e la conoscenza delle situazioni delle corse in pista sta crescendo e anche a Misano abbiamo già vinto a inizio campionato, quindi ci riproveremo. Stavolta la posta in gioco è decisiva, la parola d’ordine è determinazione massima, ma nel contempo anche concentrazione massima: con tutta la squadra non possiamo permetterci alcun errore.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi