Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:52

Magliona Motorsport ok al Rally Golfo dell’Asinara, ora Iglesias

  • In Sport
  • 31 Ottobre 2022, 20:03
Magliona Motorsport ok al Rally Golfo dell’Asinara, ora Iglesias

Sassari, 31 ottobre 2022. La scuderia Magliona Motorsport ritorna dal Rally Internazionale Golfo dell’Asinara 2022 con il grande risultato ottenuto da Andrea Pisano e dal navigatore Isacco Turchi al volante della Renault Clio Williams con la quale l’equipaggio sassarese è alle prime presenza in gara. Un particolare che avvalora ancora di più la performance che i due alfieri Magliona Motorsport hanno sfoderato lo scorso weekend nel rally di casa, primeggiando con merito tra le “due ruote motrici” e celebrando un brillante quarto posto assoluto sul traguardo di Alghero. Davvero spettacolare la prestazione di Pisano, che ha vinto la propria categoria e la classe A7 ed è andato anche a firmare il miglior tempo assoluto nella quarta prova speciale delle 8 in programma, quella di chiusura della prima giornata sabato (la “San Lorenzo 2” di 7,47 km, la più lunga del rally).

Peccato invece per il ritiro occorso a Giuseppe Mannu, che insieme a Massimiliano Frau era un altro protagonista locale molto atteso. I due, al volante della Renault Clio di classe R3 erano reduci dalla bella vittoria di classe ottenuta al Terra Sarda, stavolta si sono dovuti arrendere a noie meccaniche mentre occupavano la quinta piazza assoluta. Sfortunato per guai al cambio anche l’equipaggio formato da Andrea Virdis e dal figlio Alessandro su Peugeot 106 N2, mentre un’uscita nella PS1 ha fermato Luca Pisano e Pietro Carboni (Citroen Saxo A6). Nella Regolartià Sport, invece, Magliona Motorsport festeggia l’ottima seconda posizione assoluta e dunque la “medaglia d’argento” del veterano Piero Ruiu navigato da Guido Canu alla guida dell’Alfa Romeo 33 QV.

Per la scuderia presieduta da Omar Magliona, il prossimo appuntamento è all’insegna delle corse in salita, precisamente alla 31^ Iglesias Sant’Angelo, cronoscalata molto tecnica in programma dal 4 al 6 novembre nella cittadina sita nel sud-ovest della Sardegna. A difendere i colori della squadra sono “convocati” il bravo ed esperto sassarese Gerolamo Campus con la Fiat Uno 1.6 di gruppo E1 Italia classe 1600 turbo, l’ittirese Antonio Deriu in gruppo RS Turbo benzina con la Mini Cooper da 1600cc, e un “deb” assoluto nelle salite come il già pilota motociclistico Andrea Costa. Il pilota di Nuoro, costantemente seguito proprio da Magliona, che nella Velocità in Salita è 9 volte campione italiano Prototipi, inizierà questa nuova “avventura” sulle quattro ruote schierandosi a Iglesias al volante della bella quanto curata monoposto Formula Renault 2000 di gruppo E2SS.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi