Mercoledì 10 Agosto, aggiornato alle 14:20

Esulta il Parco di Porto Conte – AMP: grazie ai nostri progetti Alghero è prima in Italia come destinazione balneare “green”

Esulta  il Parco di Porto Conte – AMP: grazie ai nostri progetti Alghero è prima in Italia come destinazione balneare “green”

COMUNICATO STAMPA

Parco di Porto Conte e Area Marina Protetta di Capo-Caccia Isola Piana contribuiscono all’importante riconoscimento della città di Alghero che conquista la prima posizione in Italia come migliore destinazione balneare “green” si legge in una nota stampa che prosegueu

Alghero al top fra le principali destinazioni marino-balneari italiane in ambito “green”. Lo certifica l’Osservatorio Panorama Turismo – Mare Italia JFC (centro di ricerca specializzato sul turismo delle destinazioni balneari) con il suo rapporto annuale 2022 dal titolo “MODE, TENDENZE E PREVISIONI DELLE VACANZE AL MARE 2022”.

I risultati dello studio mettono a disposizione di tutta la filiera dell’offerta turistica balneare italiana, indicazioni utili ad operatori privati ed agli amministratori pubblici. La ricerca dedica anche una sezione alle classifiche riguardanti le migliori destinazioni nazionali: da quelle più rilassanti e tranquille, a quelle più adatte alle famiglie con bambini, a quelle più divertenti e di tendenza ed, infine, a quelle più attente ai temi dell’ambiente e della sostenibilità ambientale. Un aspetto, quello delle preferenze per un turismo “green”, che il centro di ricerca ha voluto approfondire per la prima volta nel rapporto 2022 data la crescente attenzione dei turisti, nazionali ed internazionali, per i temi ambientali.

La rilevazione è stata effettuata lasciando agli intervistati la possibilità di indicare la destinazione (per ogni singola classifica), in maniera aperta e libera, permettendo in tal modo di delineare le classifiche parziali e quella complessiva dell’estate 2022. Ed è proprio sui temi “green” che Alghero conquista la prima posizione scavalcando molte rinomate destinazioni classificatesi fra le prime venti, come Sabaudia (seconda), Jesolo (quarta), Cesenatico (settima), Cefalù (tredicesima), e ben prima di altre tre note destinazioni sarde come Orosei (quindicesima), La Maddalena (diciannovesima), Santa Teresa di Gallura (ventesima).

“Non può essere un caso che Alghero abbia conquistato questo prestigioso risultato, decimo posto complessivo, su oltre cento destinazioni italiane e primo posto come “destinazione green”- commenta il Presidente del Parco di Porto Conte Raimondo Tilloca.- E’ evidente come sia maturato un forte convincimento negli intervistati che la nostra città riesca a coniugare in modo equilibrato e sostenibile la tutela del nostro inestimabile patrimonio ambientale con una adeguata offerta di servizi destinati alla fruizione ambientale e naturalistica come quella su cui sta puntando da tempo il Parco di Porto Conte: percorsi e ciclovie per il trekking, il biking, le passeggiate, le visite guidate ed escursioni di mare e di terra all’interno del territorio protetto. Chi fa turismo è estremamente sensibile alla presenza di parchi ed aree marine protette ed alla loro fruibilità, alla conservazione della bellezza del paesaggio e ad una vivibilità fatta di un corretto rapporto tra ospiti presenti nella località e spazi disponibili. Questi fattori devono essere concreti e percepiti realmente dai visitatori. Se Alghero ha conquistato questo importante risultato “green”, quindi, è perché è riuscita concretamente a dimostrare di essere una città turistica marino-balneare dove tutto il contesto ambientale presenta una elevata qualità, adeguati itinerari e servizi per la fruizione naturalistica, grande attenzione alla sostenibilità. Un risultato importante per la città ed anche un riconoscimento per le attività del Parco, quindi, che premia il lavoro di questi anni e che ci conforta nel portare avanti con decisione le molte altre progettualità che stiamo realizzando e che completeremo entro la prossima stagione 2023″, conclude la nota stampa del Parco di Porto Conte – AMP.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi