Domenica 17 Ottobre, aggiornato alle 18:37

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Finalmente si cambia, via i punti di raccolta nell’Agro autentiche discariche a cielo aperto. E’ guerra ai furbi

Finalmente si cambia, via i punti di raccolta nell’Agro autentiche discariche a cielo aperto. E’ guerra ai furbi

Da oggi si cambia. E si cambia dopo aver preso atto che contro i zozzoni le armi a disposizione sono poche. Nonostante la presenza delle telecamere e il continuo svuotamento da parte degli operatori, le batterie di cassonetti a servizio degli utenti dell’agro, continuano a rappresentare punto di conferimenti scorretti a danno di tutti i cittadini virtuosi e rispettosi delle norme. Le telecamere e le sanzioni non hanno avuto l’effetto sperato. Pertanto, sentiti anche i rappresentanti delle strade consortili, a partire da oggi,  mercoledì 18 Agosto i cassonetti di Valverde – Sa Londra e Calabona verranno definitivamente rimossi. Al loro posto verrà posizionata una batteria itinerante che sosterà dalle ore 07:00 alle ore 12:00 nei tre diversi punti per sei giorni alla settimana secondo un calendario prestabilito. Si badi bene non è una sconfitta, m è una sfida verso coloro che non sentono ragioni, che i rifiuti si conferiscono con regole e soprattutto rispettandole. Chi si serviva delle isole ecologiche nell’agro avrà visto, senza dubbio alcuno, dello sconcio messo in piedi, da tutti coloro che conferivano alla “mindafuttu”, trasformando un contesto,  in una discarica a  cielo aperto. Il coraggio dell’Assessore Andrea Montis è lodevole. In un solo colpo azzera una situazione sconcia, e soprattutto si dota di strumenti per verificare “chi” conferisca e soprattutto “cosa”. Nelle isole itineranti predisposte gli operatori potranno vedere tutti coloro che abitualmente conferiscono, ma avranno anche la contezza di verificare chi vuole conferire impropriamente i propri rifiuti. Le isole ecologiche sono state meta dei furbi, per troppo tempo. Un servizio che nasceva con obiettivi nobili nell’agro, è miseramente naufragato per colpa di chi indolente e insensibile agli appelli, ha continuato a “buttare” in una specie di terra di nessuno, con gli occhi che non vedevano. E non solo perché non vedevano, ma perché  il dover andare a scovare, fra le registrazioni video, delle telecamere presenti,  implicava una destinazione di risorse umane per la verifica di filmati, in turni di h 24, davvero importanti. Ora si cambia, e si ha la contezza che si potrebbe aprire una nuova frontiera da parte degli zozzoni, ovvero disfarsi dei rifiuti in corsa e dove capita. E allora l’amministrazione si deve impegnare, per stanare chi si renderà protagonista di crimini ambientali, e far pagare salatamente il conto. I furbi, evasori, sovente, delle tasse Tari dovute, danneggiano doppiamente la collettività, e a pagarne le conseguenze, sono come sempre , gli onesti e tutti coloro che osservano e rispettano le determinazione municipali. Perchè a vedere un’isola ecologica simbolo, quella di Valverde ad esempio, si ha come l’impressione che a conferire non sia solo il residente, ma che il servizio fosse letteralemente preso d’assalto impropriamente e in orari a dir poco sospettosi. da oggi si cambia, finalmeente!

Foto, la situazione ieri notte ne punto di conferimento di Valverde. La norma.

 

INFORMAZONE DI PUBBLICA UTILITA’

La batteria itinerante sosterà dalle ore 07:00 alle ore 12:00 nei tre diversi punti per sei giorni alla settimana secondo il seguente calendario:

LUNEDI: DALLE ORE 07:00 ALLE ORE 12:00 VALVERDE

MARTEDI: DALLE ORE 07:00 ALLE ORE 12:00 CALABONA

MERCOLEDI: DALLE ORE 07:00 ALLE ORE 12:00 SA LONDRA

GIOVEDI: DALLE ORE 07:00 ALLE ORE 12:00 VALVERDE

VENERDI’: DALLE ORE 07:00 ALLE ORE 12:00 CALABONA

SABATO: DALLE ORE 07:00 ALLE ORE 12:00 SA LONDRA

I residenti o proprietari delle seconde case che ad oggi conferiscono nei cassonetti di VALVERDE, SA LONDRA O CALABONA, potranno utilizzare indistintamente uno dei tre punti di conferimento anche se non della propria zona di residenza/proprietà.

Rimane comunque libero l’utilizzo, per chiunque, anche delle isole itineranti presenti in città nel periodo estivo: Lunedi Giovedì Sabato dalle 08:00 alle 13 in Via delle Baleari –Mercoledì dalle 08:00 alle 13 al Piazzale della Pace –Venerdì dalle ore 08:00 alle ore 13:00 in Via De Curtis. Inoltre i rifiuti domestici potranno esser conferiti anche presso gli Ecocentri cittadini: Galboneddu,  dal lunedì al sabato dalle 08 alle 12 e dalle 14 alle 16 ( carta , plastica, vetro, umido, secco), nel periodo estivo anche la domenica dalle 16 alle 22. Ungias Galantè,  dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17 ( tranne umido e secco). Tutti i regolarmente iscritti alla TARI, come da regolamento, potranno fruire dello sgravio del 60% sulla tassa se distanti più di 500 mt dal punto di raccolta. Sin qui la nota informativa dell’Amministrazione

 

 

 

 

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi