Lunedì 21 Giugno, aggiornato alle 16:55

Meteo ad Alghero: Meteo Alghero

Punta Giglio – “Io sono un vecchio paroletario in lotta”. Il cedimento di Giovanni Oliva

Punta Giglio – “Io sono un vecchio paroletario in lotta”. Il cedimento di Giovanni Oliva

“Io sono un vecchio “paroletario in lotta”. Faccio quel che posso con gli stimoli, le emozioni e le energie che ricevo dagli altri. Posto che anche le parole, in fondo, sono azioni, certo non è più tempo solo di parole. Sono a disposizione anche per altre azioni più incisive. Ma non chiedete a me, vecchio settantenne, di guidarle. Mi lascerò condurre dai più giovani! E sarò con voi”.

Giovanni Oliva, sino ad oggi un capopopolo per la difesa di Punta Giglio, mostra segni di cedimento. La piazza, la passione, impongono una riflessione: un vecchio settantenne deve cedere il passo. Non una fuga ma un passo di lato: “bisogna avere sempre a portata le pastiglie per la pressione” afferma con il suo far scherzoso ( ma vero). Questi sono giorni di emozioni intense, da partecipate assemblee che inducono batticuore, e forse è arrivato il momento di cedere il passo. Sono disponibile, dice, ma non da capo del movimento. Come dire che da Generale scende a ruolo di soldato semplice, e quel ruolo di Generale, gli si è appiccicato addosso sin dall’inizio di questa battaglia. La difesa di Punta Giglio, a detta di tutti nel Comitato spontaneo, ha bisogno alzare il livello delle azioni. Procedere ulteriormente nelle sedi Giudiziarie impone la presenza e la voglia di sopportare il peso di una tensione, e delle aspettative di tanta gente,  che forse in Giovanni Oliva comincia a mancare. Tutta colpa dell’età.
L’inizio di una ritirata con l’onore delle armi? Poca roba se rapportata alla Waterloo che potrebbe essere dietro l’angolo, in caso di disimpegno di uno dei padre del Parco di Porto Conte, che nel 1989 salutò la sua istituzione con una gioia incommensurabile. Resistere, resistere, resistere, non si confonda, sostituendo solo un d, sino ad arrivare a  desistere.

fotografia di  Stefano Naitana


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi