Martedì 23 Luglio, aggiornato alle 12:22

Raniero Selva verso l’incarico Assessoriale all’Ambiente. Accordo fra Orizzonte Comune e Città Viva per una staffetta

Raniero Selva verso l’incarico Assessoriale all’Ambiente. Accordo fra Orizzonte Comune e Città Viva per  una staffetta

Si chiude il cerchio sulle nomine Assessoriali nella giunta Cacciotto. L’unica spina rimasta, ieri è stata rimossa, con buona pace per chi non ci credeva.

Antonio Piu il leader di AVS, attuale Assessore ai LLPP nella Giunta Todde, chiama gli esponenti algheresi di Orizzonte Comune e Città Viva per trovare l’accordo e chiudere la partita.

Sul tavolo il nome di Raniero Selva, è quello di Antonio Cardin e non solo, da destinare nell’unica casella rimasta vuota, quello dell’Assessorato All’ambiente, la cui delega è rimasta nelle mani del primo cittadino di Alghero.

Lungo e serrato il confronto che ha visto anche la partecipazione del sindaco  Raimondo Cacciotto, e alla fine, a tarda ora si è trovato l’accordo.

Raniero Selva sarà il nuovo Assessore,  riferimento ed espressione delle due liste civiche Orizzonte Comune e Città Viva, lo sarà per metà mandato, ovvero per due anni e mezzo, poi l’incarico dovrà passare a un esponente espressione di Orizzonte Comune.

Quindi l’accordo si è chiuo su una staffetta, e ora è palpabile la soddisfazione degli interessati, anche se a storcere la bocca sono coloro che all’interno delle due liste, non concordavano sulla scelta.

Gradimento sul nome anche da altre forze politiche, che già da ieri sera davano per certa la nomination.

Raniero Selva è un uomo di notevole esperienza, e lui che ha gestito la transizione della raccolta differenziata ad Alghero con notevoli risultati, è lui che ha aperto ad Alghero la strada per la gestione e il recupero della Posidonia dai litorali algheresi e destinarla a vagliatura ad un impianto del Cagliaritano. È un po’ una garanzia perché è un uomo politico che conosce le dinamiche insite in un assessorato, quallo all’Ambiente, che al momento attuale ha bisogno di persone che abbiano la conoscenza della problematica e soprattutto riescano ad essere concilianti e dialoganti con l’ambiente, il riferimento è verso gli operatori che in questo momento sono davvero sotto pressione.

L’ufficializzazione dell’inacarico a Raniero Selva è atteso nelle prossime ore proprio dal Sindaco Raimondo Cacciotto.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi