Giovedì 25 Luglio, aggiornato alle 15:22

La pallanuoto ad Alghero, rafforza i benefici del binomio vincente sport

La  pallanuoto ad Alghero, rafforza i benefici del binomio vincente sport

Alghero, 06 luglio 2024 –Parte col botto il quadrangolare di pallanuoto ad Alghero e rafforza i benefici del binomio vincente sport – turismo.-. Così Marco Tedde, Giovanna Caria, Pasqualina Bardino e Antonello Peru del Gruppo consiliare di Forza Italia in Consiglio Comunale commentano le prime  giornate del quadrangolare internazionale di pallanuoto, organizzato dalla FIN regionale, che vede il nostro Settebello confrontarsi con le nazionali di pallanuoto di Spagna, Croazia e Grecia. “Ma al di là dei risultati sportivi e di partecipazione di pubblico, che sono straordinari –commenta il Gruppo di Forza Italia- ci preme ancora una volta evidenziare  che Alghero, con la sua straordinaria  scenografia naturale e con la sua offerta turistica, ben si presta ad accogliere queste manifestazioni. Il quadrangolare di pallanuoto, organizzato dalla FIN regionale, assieme al campionato mondiale Juniores di nuoto in acque libere, organizzato dalla ASD Alguer Sport, che a settembre nello specchio d’acqua di Porto Conte vedrà impegnati gli atleti che parteciperanno alle prossime olimpiadi di Parigi e Los Angeles, rafforzano il binomio “Sport e Turismo”, portando in città migliaia di persone, con importanti ricadute economiche e promozionali”. Questi grandi eventi sono stati resi possibili dalla variazione di bilancio approvata dal precedente Consiglio regionale a dicembre del 2023, su proposta degli Assessori Fasolino e Chessa, che avevano sposato le richieste di finanziamento di Forza Italia e del Presidente della FIN Barelli di 250 mila euro per il torneo di pallanuoto e 400mila euro per il mondiale di nuoto in acque libere.  Siamo convinti che questa sia la strada giusta per creare eventi che attirino nuovi flussi turistici. Ora auspichiamo che la nuova amministrazione acceleri la realizzazione della piscina coperta e la messa in opera di un palatenda per creare eventi nella bassa stagione. La stagione turistica algherese si può allungare mettendo in rete amministrazione, imprese, Centri commerciali naturali e borgate creando un cartellone di eventi che attirino turisti nei mesi di spalla –chiude il Gruppo di F.I.-“


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi