Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:29

VIDEO – Ha preso il via l’Alguer Wine Week: ad Alghero oltre 60 cantine e 150 vini in degustazione tra musica, dj set e folklore

VIDEO – Ha preso il via l’Alguer Wine Week: ad Alghero oltre 60 cantine e 150 vini in degustazione tra musica, dj set e folklore

Una settimana del vino nella cuore della città per celebrare il Concours Mondial de Bruxelles – Sparkling Edition, importante competizione internazionale . Fino al 6 luglio Alghero ospiterà due grandi eventi: Concours Mondial de Bruxelles e Alguer Wine Week. La città catalana diventerà la vetrina del mondo del vino a livello internazionale per una settimana.

 

Il Concours Mondial de Bruxelles – Sparkling Wines Session

Ierti è stato inaugurato il prestigioso Concours Mondial de Bruxelles – Sparkling Wines Session, competizione internazionale di vini spumanti e frizzanti realizzata per la prima volta in Sardegna, e l’apertura dell’Alguer Wine Week.

Oltre 50 giornalisti, esperti, buyers e influencers del mondo del vino visiteranno Alghero e il suo territorio, pronti a degustare circa 1000 etichette diverse provenienti da tutto il mondo.

 

La prima edizione dell’Alguer Wine Week

Per celebrare questo straordinario evento e promuovere i vini sardi e la cultura enologica, contestualmente sarà lanciata la prima edizione dell’Alguer Wine Week, una settimana di degustazioni, musica, dj set e folklore a Lo Quarter, aperte al pubblico da oggi mercoldì 3 fino al 6 luglio.

 

L’Alguer Wine Week sarà un grande Festival dei vini della Sardegna: il cortile de Lo Quarter ospiterà gli stand di 7 diversi consorzi di vini sardi, con la partecipazione di più di 50 cantine che proporranno in degustazione oltre 150 vini. Le degustazioni saranno accompagnate dalla descrizione dei sommelier dell’AIS Sardegna, partner dell’iniziativa, e permetteranno a tutti gli interessati di immergersi totalmente nel panorama enologico della Sardegna, dal nord al sud, dai vini fermi alle bollicine, per apprezzare la varietà dei vini dell’Isola.

 

Accanto al vino il palco allestito a Lo Quarter ospiterà tanta musica: si comincia mercoledì 3 luglio con lo spettacolo musicale della Corale Vivaldi e Piccola Orchestra Goganga, a cui seguirà il dj set di G-Bass; giovedì 4 lo spettacolo della ABNO – Orchestra Jazz della Sardegna e dj set di dj DIVA; venerdì 5 live music con Basin Street Trio e dj set di Federico Bonetti; sabato 6 live music con Insieme Vocale Nova Euphonia e l’elegante jazz del Tard Hammer Trio, direttamente da New York.

 

Oltre alla musica, spazio anche al folklore: ogni serata ospiterà un costume sardo diverso con il racconto del paese di provenienza: Ardia, Uri, Bonorva, Sennori, Ittiri e Usini.

Musica, dj set e folklore sono a cura di Fondazione Alghero e del progetto camerale Salude & Trigu.

 

Il Concours Mondial de Bruxelles, insieme all’Alguer Wine Week, rappresenterà un evento importante dal grande valore promozionale, organizzato dal Consorzio Alghero DOC con il patrocinio e il finanziamento della Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio e il grande contributo della Camera di Commercio Nord Sardegna e Promocamera, partner strategici dell’iniziativa, con il patrocinio e la partecipazione di Comune di Alghero, Fondazione di Alghero, Salude & Trigu, Laore, Coldiretti, CIA Contadini Italiani, Confagricoltura, AIS Sardegna, Consorzio Riviera del Corallo, CCN Al Centro Storico, Parco di Porto Conte e Area Marina Protetta Isola Piana.
I consorzi vitivinicoli e gruppi di cantine partecipanti sono: Consorzio Alghero DOC, Consorzio del Vermentino DOC, Consorzio del Cannonau DOC, Consorzio del Vermentino di Gallura DOCG, Cantine del Coros, Cantine della Romangia, Consorzio della Malvasia e Terralba DOC.

 

Per maggiori informazioni www.algherodoc.it


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi