Giovedì 25 Luglio, aggiornato alle 15:22

Al via la Seconda Edizione dei Piccoli Cantieri di Filosofia per Non Addetti ai Lavori al Parco delle Arti di Molineddu

Al via la Seconda Edizione dei Piccoli Cantieri di Filosofia per Non Addetti ai Lavori al Parco delle Arti di Molineddu

Nell’ambito della 28ª edizione del Festival Arte Evento Creazione in corso, l’Associazione Parco delle Arti di Molineddu APS presenta la seconda edizione dei “Piccoli Cantieri di Filosofia per Non Addetti ai Lavori”. Cinque serate divulgative di filosofia che si svolgeranno al Parco delle Arti di Molineddu e saranno tenute dai docenti dei licei. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ossi, è realizzata con il contributo della Fondazione di Sardegna e in collaborazione con la Società Filosofica Italiana (SFI) – Sezione Universitaria di Sassari.
Il ciclo di incontri, che prosegue il percorso avviato lo scorso anno con la filosofia greca, avrà inizio il 3 luglio, a partire dalle ore 21, ed è rivolto a tutti coloro che desiderano avvicinarsi per la prima volta al pensiero filosofico e alla sua storia, o semplicemente riscoprire autori studiati in gioventù.

Tra i temi della filosofia medievale si parlerà di: rapporto tra fede e ragione, felicità umana, linguaggio e realtà, visione dualistica del mondo, Agostino di Ippona e Tommaso d’Aquino.

Il primo incontro, previsto per il 3 luglio, sarà dedicato all’introduzione alla filosofia medioevale con particolare attenzione a Plotino, e vedrà la partecipazione dei relatori Prof. Antonello Nasone della Società Filosofica Italiana (SFI) e Prof. Ilario Fusaro del Liceo “Galilei” di Macomer.

Il secondo incontro si terrà il 10 luglio e sarà guidato dalla Prof.ssa Roberta Soggia e dal Prof. Andrea Piras, entrambi docenti del Liceo “Azuni” di Sassari, che esploreranno il pensiero di Agostino di Ippona.

Si proseguirà il 17 luglio e sarà la volta di Averroe Maimonide, presentati dai Prof. Luca Sannia del Liceo “Canopoleno” di Sassari e dalla Prof.ssa Sara Strinna del Liceo “M. di Castelvì” di Sassari.

Il 24 luglio, il focus sarà su Tommaso d’Aquino, con interventi del Prof. Paolo Vodret del Liceo “M. di Castelvì” di Sassari e del Prof. Cristiano Sabino del Liceo Artistico “F. Figari” di Sassari.

Concluderà il ciclo di incontri la filosofia di Guglielmo da Occam e Meister Eckhart che saranno presentati il 31 luglio dai docenti Prof.ssa Aurora Bayslak del Liceo “Marconi” di Sassari e Prof. Pasquale Lubinu del Liceo “Spano” di Sassari.

Tutti gli appuntamenti avranno inizio a partire dalle ore 21:00 e si concluderanno con una degustazione di vini offerta dalla Cantina Derudas e dalla Cantina Alba di Ossi.

Gli incontri si svolgeranno nella suggestiva cornice del Parco delle Arti di Molineddu di Ossi, luogo divenuto simbolo dell’incontro tra Arte e Natura.

Il Parco delle Arti di Molineddu continua a rappresentare un punto di riferimento culturale per il territorio. Questa seconda edizione dei Piccoli Cantieri di Filosofia, infatti, rinnova l’impegno verso un pubblico eterogeneo, favorendo l’incontro e la riflessione su tematiche di valore storico e culturale.

Il ciclo di incontri si inserisce nel contesto del festival Arte Evento Creazione e dell’attività culturale dell’Associazione Parco delle Arti APS che persegue l’intento di rendere il Parco delle Arti una realtà culturale aperta a tutti coloro che vogliano lasciarsi travolgere dall’intreccio vitale tra la natura e l’arte in tutte le sue forme.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi