Domenica 21 Luglio, aggiornato alle 17:59

Terminato il Rally del Reggello, due equipaggi sardi pronti per la sfida casalinga all’Asinara

  • In Sport
  • 27 Giugno 2024, 13:46
Terminato il Rally del Reggello, due equipaggi sardi pronti per la sfida casalinga all’Asinara

Lecce, 26 giugno 2024 – E’ di una vittoria e di una sconfitta il bilancio degli equipaggi sardi portacolori della scuderia Max Racing impegnati nei giorni scorsi al 16mo Rally del Reggello e ora già pronti a tornare sulle strade di Sardegna per il 29^ Rally Internazionale del Golfo dell’Asinara.

Prosegue in positivo il cammino in 7ma zona per il pilota cagliaritano Pietro Liliu coadiuvato alle note dalla oristanese Silvia Piras, “la naviga dalle labbra rosse” della sua omonima pagina Facebook dedicata al contrasto della violenza sulle donne. Alla tappa toscana del Reggello l’equipaggio sardo si è presentato non con la solita Suzuki Swift ma a bordo di una Citroen C2. Nonostante qualche piccola noia meccanica, è riuscito a portare a termine la gara e vincere la classe Racing Start 1600.

Non è andata bene invece ad Andrea Pisano ed Alberto Landucci, costretti al ritiro mentre procedevano con una buona andatura su Citroen C2 RS Plus per un guasto tecnico alla vettura.

In avvicinamento ora la marcia per la sfida al Rally dell’Asinara, appuntamento molto sentito nel territorio. Liliu e Piras correranno con la stessa vettura del Reggello. Sarà a bordo della Citroen C2 RS Puls anche Andrea Pisano, navigato questa volta dal corregionale Alberto Sirgu.

Il programma del rally sardo inizierà ufficialmente con la partenza da Porto Torres venerdì 28 giugno e la disputa di dieci Prove Speciali. Si concluderà domenica 30 giugno con l’arrivo e la cerimonia di premiazione al porto di Castelsardo.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi