Giovedì 25 Luglio, aggiornato alle 15:22

L’Unità BLON della Forestale soccorre tre turisti all’interno dell’Isola Foradada

L’Unità BLON della Forestale soccorre tre turisti all’interno dell’Isola Foradada

Intervento sui generis da parte dell’unità BLON del Corpo Forestale di Alghero. L’unità è intervenuta ieri per soccorrere tre turisti, in difficoltà, all’interno dell’isola della Foradada . Gli escursionisti  volevano apprezzare le bellezze rocciose uniche, all’interno dell’isola bucata di fronte al  promontorio di Capo Caccia, ma hanno dovuto fare i conti con un imprevisto più unico che raro,  ma comunque possibile. Il motore del loro gommone all’interno dell’isola, è andato in avaria, non ha voluto sentire ragioni di ripartire e per i tre, non è rimasto altro che chiedere aiuto.

Fortunatamente nei paraggi c’erano altre persone e soprattutto l’unità BLON del Corpo Forestale che è intervenuta in soccorso dei tre, e dopo il dovuto nullaosta da parte della capitaneria di Porto di Alghero, ha trainato il natante all’interno della Baia di Porto Conte, mettendo in sicurezza gli sfortunati turisti, che hanno toccato con mano quanto sia imprevedibile il mare, questa volta per colpa del mezzo che li ospitava. Ancora una volta l’attività di pattugliamento del Corpo Forestale attraverso la loro unità di navigazione, in AMP, si è dimostrata insostituibile nell’attività di soccorso ed è fondamentale che chi va per mare  sappia che quando ci sono delle avarie, o si riscontrano difficoltà nella navigazione,  è bene avvisare subito la capitaneria di porto che per il tramite della rete dei soccorsi può davvero risolvere più di una criticità in mare.

Questa volta centrale è stata l’operatività del Corpo Forestale, e non tutti sanno che le unità BLON hanno una giurisdizione costiera, effettuano la vigilanza sulla pesca, sugli arenili e collaborano nelle operazioni di protezione civile. Sono coinvolte, inoltre, in iniziative scientifiche di studio, di ricerca e di campionamento, e al bisogno di soccorso in mare, come ieri.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi