Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 11:02

Swan Sardinia Challenge 2024: Prima volta Ad Alghero, Sardegna. Oggi la presentazione

Swan Sardinia Challenge 2024: Prima volta Ad Alghero, Sardegna. Oggi la presentazione

Un’altra prima per The Nations League, che torna in Sardegna per testare le acque di Alghero con ClubSwan 36 e ClubSwan 50.
• Terzo evento della Nations League 2024 per ClubSwan 36 e secondo per ClubSwan 50
• Alghero sarà un’altra prima volta nella Nations League 2024
• Classifica serrata nel ClubSwan 36 dopo i primi due eventi
• Progetti focalizzati su sostenibilità e benessere in collaborazione con Marevivo, Forestas, Corri
la Vita e Una Vela per il Cuore
• Porsche Italia è Mobility Partner con la gamma E-Performance

Alghero, Italia, 25-29 giugno 2024 – Un’altra prima volta per il circuito ClubSwan Racing One Design, dopo l’evento di successo a Bonifacio, Corsica, meno di un mese fa, la Swan Sardinia Challenge si
svolgerà nella splendida città costiera di Alghero, nel nord della Sardegna. Questo prestigioso evento segna la terza tappa della Nations League 2024, dedicata alle classi one design di Nautor Swan. Con il forte impegno degli organizzatori locali, questo evento promette di essere un momento clou del calendario velico, ed è sicuramente molto atteso dagli armatori ClubSwan, costantemente alla ricerca di adrenalina, glamour e delle ottime condizioni che sono soliti trovare nelle regate Swan.
La competizione vedrà la partecipazione di 11 ClubSwan 50, la stessa flotta che ha regatato a Bonifacio, e 8 ClubSwan 36, con la new entry dell’armatore brasiliano Alexandre Luiz Santos Leal. In totale 19 barche saranno sulle linee di partenza con a bordo velisti di grande livello provenienti da tutto il mondo, in rappresentanza di 24 nazioni.
La Swan Sardinia Challenge, manifestazione promossa dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio, è resa possibile grazie al supporto del Comune di Alghero, Fondazione Alghero, Consorzio Porto di Alghero, la III zona FIV ed i suoi affiliati Yacht Club Alghero e Lega Navale Italiana Alghero.
Giancarlo Piras, Presidente del Consorzio Porto di Alghero, ha espresso il suo orgoglio nell’ospitare
la regata, “Avere le flotte Swan ad Alghero è un grande privilegio per noi,” ha dichiarato. “Siamo
impegnati per rendere questo evento indimenticabile e a mostrare la bellezza e l’ arte dell’ ospitalità
della nostra città, perfettamente in sintonia con l’eleganza e le performance di ClubSwan Racing,
offrendo un eccellente campo di regata e una città vivace in cui divertirsi”.
A nome della Federazione Italiana Vela, il , non
ha mancato di aggiungere: “Manifestazioni come questa rappresentano quanto la Sardegna sia una
regione vocata alla vela agonistica internazionale, con un’offerta a 360° per atleti di tutte le età e
imbarcazioni di tutte le tipologie. L’impegno profuso dal Comitato III Zona FIV è più che ripagato in
occasione di eventi di tale portata. Del resto, la Sardegna va sempre più facendosi breccia nel cuore
degli armatori e dei velisti Swan, e questo ci riempie di soddisfazione ed orgoglio.”
La Swan Sardinia Challenge promette di essere un evento emozionante, con le attuali classifiche della
flotta ClubSwan 36 che mostrano una competizione serrata al vertice. Gspot, di proprietà di Giangi
Serena di Lapigio, è in testa con 16 punti, seguito da vicino da Cuordileone con 14 punti e Black
Battalion con 13 punti. Edoardo Ferragamo, vincitore dell’ultima tappa a Bonifacio con Cuordileone,
ha commentato: “Siamo entusiasti di competere di nuovo e puntiamo a mantenere il nostro
vantaggio, ma soprattutto siamo qui per goderci la regata e sfidarci in modo rispettoso e cameratesco
come è nello spirito di ClubSwan. Queste barche sono molto divertenti in acqua, la competizione nella
flotta è sempre più ravvicinata, e una volta a terra siamo tutti una grande famiglia. Non esiste niente
di meglio”.
Nella classe ClubSwan 50, Olymp, al timone di Mark Bezner, ha concluso al quarto posto a Bonifacio,
a un solo punto dal podio, con Hatari di Marcus Brenneke vincitore, Earlybird secondo classificato e
Cuordileone terzo. Bezner ha commentato i progressi del suo team, dicendo: “La nostra performance
è migliorata significativamente dalla scorsa stagione. Sono fiducioso nel nostro equipaggio, ed avere
mio figlio Louis a bordo con noi rende tutto ancora più speciale. Quello che amo qui è la parte sportiva,
la tattica e le manovre in acqua con il proprio equipaggio e i propri cari, e poi a terra poter apprezzare
la bellezza del luogo, il calore dell’ospitalità di ClubSwan, le feste e gli after-races con altri equipaggi
eccezionali e armatori gentiluomini, non esiste un circuito come questo, qui non manca nulla”.
Si prevede una settimana piena di eventi a terra di alto livello a complemento delle regate in mare,
grazie alla presenza dei partners di ClubSwan Racing. Tra questi, Porsche Italia, presente ad Alghero
in qualità di Mobility Partner. A bordo della gamma Porsche E-Performance composta da Panamera
E-Hybrid, Cayenne E-Hybrid e l’elettrica Taycan, armatori e ospiti VIP avranno l’opportunità di
scoprire l’interpretazione della mobilità sportiva sostenibile della Casa di Stoccarda.
Luisa Bambozzi, Managing Director di ClubSwan Racing, ha sottolineato l’orgoglio di portare per la
prima volta la Nations League ad Alghero. “Dopo il grande successo dell’ultima tappa in una nuova
sede, Bonifacio, siamo entusiasti di essere ad Alghero con la Nations League. Tutto è pronto e sarà
una settimana all’insegna della competizione tra gentlemen di ClubSwan, con regate immerse in uno
scenario mozzafiato e un grande programma di eventi sociali, supportato dai nostri partner. Ad
Alghero attiveremo anche iniziative di sostenibilità con Marevivo e Forestas, in collaborazione con la
Regione Sardegna. Coinvolgeremo i giovani del circolo nautico e la comunità locale, per ispirare la
prossima generazione di velisti. Tutto il team, insieme al Consorzio Porto di Alghero e alla III Zona FIV
e ai suoi club affiliati, stanno lavorando sodo per offrire un altro evento indimenticabile di ClubSwan.
Non vediamo l’ora!”
La Swan Sardinia Challenge vedrà inoltre il ClubSwan 50 Cuordileone supportare Corri la Vita,
un’associazione fiorentina nata nel 2003 per aiutare le donne colpite dal tumore al seno e finanziare
progetti legati alla prevenzione, diagnosi precoce e cura di questa malattia. Sempre relativo alla salute
ad Alghero si terrà Una Vela per il Cuore, una campagna di screening che sta girando l’Italia nel 2023
effettuando screening nei porti con ecocardigramma per supportare la prevenzione di malattie
cardio-vascolari. CardioTeam, insieme a una equipe medica, sarà a disposizione dei partecipanti della
Nations League.
Queste ed altre iniziative sono la dimostrazione di come gli eventi di ClubSwan Racing stiano
evolvendo in piattaforme dinamiche per la creazione di connessioni significative.
La Swan Sardinia Challenge è resa possibile grazie al supporto dei principali partner della Nations
League, Porsche Italia, Rolex, Randstad e Banor e gli sponsor tecnici, QuantumSails, North Sails, Doyle
Sails, Garmin, Sailmon, B&G, Gottifredi Maffioli, AON, Ethimo e Ferrari Trento.
How to follow the racing:
• Click here for RACE TRACKER
• Click here for ENTRIES
• Click here for RACE RESULTS
• Click here to download the Nautor Swan AP

Oggi è avvenuta la presentazione dell’evento alla stampa,  alla presenza del Sindaco di Alghero Raimondo Cacciotto, dell’Assessore al Turismo della Regione Sardegna Franco Cuccureddu, del Presidente del Comitato III Zona FIV, Corrado Fara, di Giancarlo Piras, Presidente del Consorzio Porto di Alghero, Luisa Bambozzi, Managing Director di ClubSwan Racing.

La Swan Sardinia Challenge, manifestazione promossa dalla Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio, è resa possibile grazie al supporto del Comune di Alghero, Fondazione Alghero, Consorzio Porto di Alghero, la III zona FIV ed i suoi affiliati Yacht Club Alghero e Lega Navale Italiana Alghero.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi