Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 13:30

VIDEO – Si è insediato il nuovo Sindaco Raimondo Cacciotto, Mario Conoci: pronto a dar supporto e aiuto se fosse necessario

VIDEO – Si è insediato il nuovo Sindaco Raimondo Cacciotto, Mario Conoci: pronto a dar supporto e aiuto se fosse necessario

Oggi cerimonia di insediamento del Sindaco della città di Alghero, Raimondo Cacciotto, nell’ufficio di Porta Terra. Col passaggio di consegne, Mario Conoci ha rivolto i migliori auguri al nuovo sindaco per l’importante impegno a favore della comunità. Nei prossimi dieci giorni si procederà con la convocazione della seduta d’insediamento del Consiglio Comunale.

Ecco le parole di  Mario Conoci al momento del passaggio della consegna durante una cerimonia sobria ma densa di significato,  e soprattutto dove si respirava palpabile l’emozione di chi lasciava e di chi subentrava.

L’aula di rappresentanza del sindaco in Piazza Porta Terra stracolma, per la presenza di tutti i partiti che hanno contribuito alla elezione di Raimondo Cacciotto, Stampa chiamata a testimoniare un evento che comunque segna il passaggio fra due persone che si rispettano profondamente.

La città ha bisogno di essere accompagnata – ha affermato Mario Conoci – credo che la Politica non abbia bisogno di ruolo dirigista, deve semplicemente accompagnare quelle che sono le vocazioni di una comunità. Alghero per fortuna ne ha tante, ha grandi prospettive davanti,  sono tutte da sfruttare, ha tante risorse umane, tante capacità e il ruolo di chi amministra è semplicemente quello di accompagnarle,  purtroppo dicendo molti più no, di quanti sì si possano dire. Con buon senso e con passione questo si può fare e sono sicuro che Raimondo questo lo farà sicuramente, laddove sarà necessario col mio supporto e il mio aiuto.  In questi giorni abbiamo fatto rispettosamente,  nei confronti suoi da parte mia, ma anche della città,  un passaggio delle consegne, più completo possibile e questo è giusto nei confronti della comunità che amministriamo. Caro Raimondo, conclude Mario Conoci rivolgendosi a neo Sindaco, è un’emozione è un onore poterti abbracciare come…. applauso della sala libera uno stato d’animo tempestoso di Mario Conoci sottolineato dai presenti.

Raimondo Cacciotto prende la parola e afferma: “Un ringraziamento a Mario perché ha avuto un profilo altamente istituzionale in questa fase, ha non solo voluto, ma ha cercato il passaggio di consegne estremamente ordinato e quindi estremamente proficuo per me e per  la comunità. Ci siamo confrontati tante volte, sono sicuro che continueremo a farlo, perché credo nella legittimazione del riconoscimento reciproco. E’ importante in politica se vogliamo nobilitare le istituzioni che rappresentiamo, che chi ha avuto ruoli di responsabilità come quello di  sindaco ha certamente un’esperienza maturata in questi anni, che se vuole può mettere tranquillamente a disposizione e a beneficio della collettività,  così come ogni altra persona che ha avuto un ruolo istituzionale è chiamato a dare il proprio contributo importante. Da parte di Mario    non mancherà ogni qualvolta sarà necessario, ha affermato Raimondo Cacciotto con la voce rotta dall’emozione. Grazie per questi giorni afferma rivolto all’ex  Sindaco, per i contributi che mi hai dato,  per entrare meglio a conoscenza anche dei processi e dei procedimenti in atto, alcuni dei quali non conoscevo neanche dal consigliere di opposizione,  e quindi è stato bello trovare questi momenti di confronto, nell’interesse della comunità”.

Un abbraccio suggella ancora il passaggio delle consegne, poi via alle foto di rito con politici, amici, parenti a testimoniare la cordialità e la normalità data all’evento, seppur in un contesto molto articolato per complessità di interventi da porre subito in atto nell’azione amministrativa,  Raimondo Cacciotto lo dice nella breve intervista a noi rilasciata.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi