Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 10:31

“Surigheddu , storie personaggi e dintorni”, libro scritto da Mario Sechi si presenta il 24 Giugno al Quarter

“Surigheddu , storie personaggi e dintorni”, libro scritto da Mario Sechi si presenta il 24 Giugno al Quarter

Il 24 giugno, presso la sala della fondazione Alghero (Lo quarter) e il 5 luglio presso la biblioteca Universitaria a Sassari in piazza Fiume alle 18.30, verrà presentato il libro Surigheddu , storie personaggi e dintorni, scritto da Mario Sechi, funzionario Laore  edito da Delfino Editore. La presentazione sarà a cura del Prof. Antonio Farris.

Il libro segue un ordine cronologico, approfondendo via via vicende e personaggi che si sono succeduti nei diversi periodi.

Il libro tratta della storia sorprendente di uno dei più importanti compendi agricoli del territorio di Alghero, Surigheddu, intorno al quale tra Ottocento e Novecento hanno ruotato personaggi che sono stati protagonisti della storia italiana ed europea, ricoprendo un ruolo di rilievo nel sogno socialista di fine Ottocento, nella Prima Guerra mondiale, nel Ventennio fascista, nel mondo del terrorismo rosso, nelle vicende della mafia siciliana.

Un viaggio pieno di “colpi di scena” che sembrano tratti da una sceneggiatura cinematografica.

Dalla metà degli anni Ottanta ha avuto inizio la fase pubblica della Regione con le parziali e controverse assegnazioni o utilizzazioni. Negli ultimi capitoli si parla di proposte progettuali dell’Agenzia Laore che possono costituire una base di discussione per un futuro pieno utilizzo in campo agricolo e più limitatamente in chiave turistico sportiva contribuendo allo sviluppo dell’intero territorio di Alghero e più in generale del Nord Ovest della Sardegna.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi