Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:57

Progetto pilota dei Comuni montani di Seui, Seulo, Esterzili, Sadali, Ussassai e Gairo : adattamento ai cambiamenti climatici

Progetto pilota dei Comuni montani di Seui, Seulo, Esterzili, Sadali, Ussassai e Gairo : adattamento ai cambiamenti climatici

Il Comune di Seui ha vinto un bando della Regione per programmare e divulgare  un Piano locale nella Strategia regionale di adattamento ai cambiamenti climatici (SRACC) – contrasto alla siccità in ambito urbano e agricolo. La Regione ha finanziato 20mila euro, altri 20mila sono stati cofinanziati dai Comuni che hanno aderito al progetto oltre Seui: Seulo, Esterzili, Sadali, Ussassai e Gairo.

Innovativo il metodo che coinvolge direttamente anche i cittadini in un confronto con le istituzioni di riferimento, tecnici, esperti della materia utile alla stesura del Piano locale di contrasto agli effetti della siccità che sarà consegnato in Regione a dicembre. Nell’arco dei prossimi sei mesi svariate iniziative: tavoli tecnici, assemblee si svolgeranno nei sei Comuni. Il valore aggiunto di questo lavoro di individuazione di azioni di adattamento sugli effetti della siccità, si auspica possa contribuire a un cambio di mentalità, attraverso la presa d’atto esplicita e collettiva della realtà dei cambiamenti climatici in atto, generando strategie a 360 gradi in difesa dei fragili ecosistemi e della essenziale sinergia tra uomo e ambiente. Protagonisti sono i paesi montani in cui la natura è ancora rigogliosa e selvaggia. Il sindaco di Seui Fabio Moi esprime sui social l’entusiasmo condiviso dai colleghi: Francesco Usai, Barbara Laconi, Renato Melis, Enrico Murgia, Sergio Lorrai per un progetto che dà voce prima di tutto ai territori, l’orgoglio di confrontarsi con un tema cruciale di portata planeteria che investe presente e

futuro dell’umanità. I lavori si apriranno ufficialmente a Seui il 19 giugno alle ore 16.30 al Centro polivalente in via Torino, 54, con un congresso che è stato accreditato dall’Ordine degli agronomi per il riconoscimento dei crediti formativi. Partecipano oltre ai sindaci dei sei Comuni, Fabio Moi (Seui) Barbara Laconi (Sadali) Renato Melis (Esterzili) Francesco Usai (Ussassai) Enrico Murgia (Seulo) Sergio Lorrai (Gairo). Gianluca Cocco – Assessorato Difesa dell’ambiente-Dirigente del Servizio sostenibilità ambientale valutazione strategica e sistemi informativi (SVASI). Vania Erby, ingegnere, ideatrice del progetto. Il meteorologo  Matteo Tidili e il geografo Matteo Cara. Alessio Saba, dell’ Agenzia Forestas.

D’eccezione anche la veste grafica del progetto curata dall’artista Pina Monne, particolarmente sensibile alle tematiche ambientali e alla bellezza di questi territori.

Il dettaglio programma Congresso su:

https://www.comune.seui.og.it/it/vivere-il-comune/eventi/evento/Strategia-regionale-di-adattamento-ai-cambiamenti-climatici-contrasto-alla-siccita-in-ambito-urbano-e-agricolo/


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi