Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 11:02

Il Sardegna Beach Rugby Cup 2024 ha preso il via sabato 15 giugno a Sinnai

  • In Sport
  • 17 Giugno 2024, 12:20
Il Sardegna Beach Rugby Cup 2024 ha preso il via sabato 15 giugno a Sinnai

Il Sardegna Beach Rugby Cup 2024 ha preso il via sabato 15 giugno a Sinnai, con una giornata ricca di emozioni e intensità sul campo sabbioso di Torre delle Stelle, Spiaggia Canne’e Sisa. In questa prima tappa del torneo seniores maschile, cinque squadre si sono affrontate: Gli organizzatori della tappa, la squadra di Sinnai, i Trenicotteri (Capoterra), Mosquitos Borrachos (Oristano), Bulldog (Sassari) e i Grifoni di Alghero.

Gli incontri hanno visto i Grifoni di Alghero protagonisti in quattro partite avvincenti. La squadra di Alghero ha pareggiato il primo match contro Sinnai 4-4, ha vinto il secondo incontro contro Oristano con un punteggio di 4-3, e ha nuovamente pareggiato 4-4 contro i Bulldog di Sassari. Purtroppo, l’ultimo incontro contro i Trenicotteri di Capoterra è terminato con una sconfitta per 10-0.

Nonostante le difficoltà, i Grifoni si sono distinti sul campo grazie alla presenza del capitano Mario Pirisi e dei giocatori Davide Murineddu, Gabriel Viale, Luca Cadeddu, Benedetto Canessa, Hamish Piras e Gabriele Bardino. L’infortunio di Piras nella seconda partita ha costretto la squadra a giocare in sei anziché sette, rendendo ancora più ardua la loro sfida. Le squadre partecipanti erano composte da un totale di 12 giocatori, ma i Grifoni sono arrivati a Sinnai già in emergenza. Nonostante ciò, la squadra ha dimostrato grande carattere e determinazione, raccogliendo 15 punti importanti per la classifica generale.

Risultati delle Partite: Grifoni di Alghero vs Sinnai: 4-4 Grifoni di Alghero vs Oristano: 4-3 Grifoni di Alghero vs Bulldog di Sassari: 4-4 Grifoni di Alghero vs Trenicotteri di Capoterra: 0-10

I Trenicotteri di Capoterra si sono aggiudicati la tappa, seguiti dai Bulldog di Sassari e dai Grifoni di Alghero che hanno conquistato il terzo posto. L’evento ha visto una buona affluenza di pubblico, con due partite di rugby seniores femminile e diverse partite delle categorie giovanili del cagliaritano. Anche i giovani dell’Amatori Rugby Alghero si sono messi in mostra, confrontandosi con i coetanei di Sinnai e Capoterra. Il torneo è stato un’occasione di grande sportività e aggregazione, culminato con una premiazione e il tradizionale terzo tempo. L’accompagnatore e dirigente dei Grifoni Omero Andretto, ha sottolineato l’importanza della partecipazione e della determinazione dei giocatori nonostante le difficoltà incontrate.

Prossime Tappe del Sardegna Beach Rugby Cup 2024: Platamona, Sassari – 22 giugno 2024 (organizzata dai Bulldog) Cagliari – 29 giugno 2024 Oristano – 6 luglio 2024 Alghero – 13 luglio 2024 (nel contesto del Summerbeach Village organizzato da ASD Polisportiva Sottorete e Amatori Rugby Alghero) Budoni – 20 luglio 2024 (organizzata dai Bulldog)

I Grifoni di Alghero, detentori del titolo Beach Sardegna degli ultimi due anni, sono determinati a difendere il loro titolo con le unghie e con i denti nelle prossime tappe. Con la prestazione solida e il grande spirito di squadra mostrati a Sinnai, sono pronti a affrontare le sfide future con la stessa grinta e passione. L’avvio del Sardegna Beach Rugby Cup 2024 è stato un successo, dimostrando ancora una volta come il rugby possa essere un veicolo di valori positivi e di aggregazione. L’Amato


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi