Lunedì 17 Giugno, aggiornato alle 12:35

Risultato eccezionale in Sardegna per AVS alle Europee

Risultato eccezionale in Sardegna per AVS alle Europee

Il dato oltre ogni aspettativa di Alleanza verdi sinistra in Sardegna alle elezioni Europee, consolida la forza politica come la terza realtà importante tra le forze della sinistra all’interno del Campo largo regionale: “Il risultato oltre il 10% di Alleanza verdi e sinistra in Sardegna alle elezioni mi riempie di orgoglio – commenta Antonio Piu, assessore regionale ai Lavori pubblici ed esponente regionale di Europa verde – se a questo aggiungo i dati nella provincia e nel comune di Sassari, rispettivamente del 9,9% e 11,04%, il risultato appare eccezionale. Se penso che abbiamo portato Europa verde in Sardegna solo nel novembre del 2022 con un evento a Sassari del leader nazionale Angelo Bonelli e a distanza di meno di due anni, a febbraio scorso, abbiamo eletto 4 consiglieri regionali diventando terza forza di maggioranza, sembra incredibile. Ora, dopo pochi mesi, con il risultato delle europee che ci attesta oltre il 10, con punte di oltre 11 punti percentuali nelle 2 maggiori città dell’Isola, ci da la percezione che il lavoro fatto nei territori con amministratori e tanti candidati, molti dei quali under 40, va nella direzione giusta raccogliendo attorno al simbolo AVS valori e idee della sinistra ecologista e dei diritti che interpretano una parte sempre più significativa dell’elettorato”.

“Siamo la quarta forza politica nell’isola – sottolinea Francesco Muscau, candidato di Alleanza verdi sinistra alle Europee nella circoscrizione isole – un risultato straordinario, che ci colloca oltre il 10%, soprattutto in riferimento alle scorse elezioni di 5 anni fa dove ci attestavamo poco sopra all’1%. Un risultato che premia il lavoro fatto e che è apprezzato, se guardiamo anche il dato del voto dei giovani fuori sede – da una fascia degli elettori che apprezza i temi e il linguaggio e questo ci riempie di orgoglio”.

“I dati delle elezioni europee confermano una tendenza importante: Alleanza Verdi e Sinistra si consolida come la terza forza dell’area progressista – sottolinea Maria Laura Orrù, capogruppo di Avs in Consiglio regionale – “a livello regionale il dato si attesta sul 10.05% con un dato del 11.58% a Cagliari, un risultato sorprendente che consolida la bontà e la forza dei temi che stiamo portando avanti: la difesa dell’ambiente e del territorio, l’equità sociale, la tutela dei diritti civili ma soprattutto la pace. In un’Europa che si tinge di nero è dalla Sardegna che parte una luminosa resistenza, con risultati che per le amministrative si prospettano straordinari. Da questo risultato – conclude – emerge la necessità, sia a livello nazionale, sia a livello locale di proseguire il percorso di crescita del gruppo politico come forza credibile e autorevole nella grande famiglia del centrosinistra”

“Un dato inequivocabile che testimonia la fiducia che gli elettori stanno riponendo, prima alle regionali ora alle europee, nella nostra forza politica – aggiunge Giuseppe Dessena, consigliere regionale – Siamo una realtà politica capace di coniugare temi e linguaggi, capace di ascolto e di radicamento, siamo destinati a crescere. Le responsabilità non ci spaventano e ci aiutano ad andare avanti, lo facciamo e lo faremo con maggiore determinazione, con l’obiettivo di cambiare la vita materiale degli uomini e delle donne e in particolare di tutti coloro che vogliono una società più giusta, capace di promuovere uno sviluppo sostenibile per l’oggi e per il domani”.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi