Lunedì 17 Giugno, aggiornato alle 9:16

I fondi del Credito Sportivo per l’impiantistica sportiva. Disponibili oltre 100 Mln per i mutui

I fondi del Credito Sportivo per l’impiantistica sportiva. Disponibili oltre 100 Mln per i mutui

Parlare di impiantistica sportiva, rilanciare lo sport nel territorio presuppone l’attività costante di un ufficio programmazione e sviluppo che reperisca risorse e porti avanti i bandi con cognizione di causa. Attraverso quest’ufficio si riuscirebbe a veicolare importanti risorse dedicate ai Comuni per l’impiantistica sportiva.

Uno di questi è il bando dell’Istituto per il Credito Sportivo, Sport Missione Comune 2024, pubblicato in collaborazione con l’ANCI e rivolto agli Enti Territoriali e attivo dal 10 aprile al 30 settembre.

I Comuni, le Unioni di Comuni, i Comuni in forma associata, le Città Metropolitane, le Province e le Regioni in questa finestra temporale potranno presentare le istanze per usufruire dei contributi in conto interessi deliberati dal Comitato di Gestione dei Fondi Speciali ICS a fronte degli stanziamenti dedicati nella legge di bilancio 2024.

L’Istituto per il Credito Sportivo mette a disposizione oltre 100 milioni di euro per mutui a tasso fisso da stipulare entro il 31 dicembre 2024 con la possibilità di ottenere il totale abbattimento degli interessi se contratti con durata fino a 10 anni.

L’obiettivo dell’Istituto per il Credito Sportivo è quello di favorire la realizzazione di opere che abbiano un forte impatto sociale per il territorio e per le comunità.

Attraverso il bando “Sport Missione Comune 2024” saranno finanziati infatti: la costruzione, l’ampliamento, il miglioramento, l’efficientamento energetico degli impianti sportivi; le maggiori spese dovute alle variazioni di prezzo conseguenti all’aumento dei costi dei materiali di costruzione; il cofinanziamento alle risorse PNRR, bandi regionali, Sport e Periferie; la realizzazione di piste ciclabili.

Per i Comuni che presenteranno domanda entro il 30 settembre 2024 ci sarà la possibilità di stipulare mutui a tasso d’interesse completamente abbattuto fino a 10 anni, ad eccezione degli interventi prioritari che hanno la possibilità di estendere la durata del mutuo a tasso d’interesse completamente abbattuto fino a 15 anni.

La prossima amministrazione dovrà necessariamente attivarsi per portare a casa quei fondi e dare l’opportunità alla città delle strutture sportive adeguate delle quali necessità – spiega il candidato consigliere Antonello Muroni –  Sono diverse le squadre che al momento giocano fuori dalla città e le famiglie che si sacrificano per portare atleti e atlete ad allenarsi in strutture sportive lontane da casa, a quelle squadre va offerta una soluzione rapida e garantito un futuro nuovamente in città. Attraverso il Credito Sportivo sarà inoltre possibile dare continuità alle ciclabili e rendere competitive le strutture già esistenti“, sottolinea il candidato Muroni.

Il Mutuo Ordinario Sport Enti Locali e Regioni SMC 2024 è, invece, un ulteriore finanziamento che gode delle agevolazioni in conto interessi previste dal Bando Sport Missione Comune 2024.

I contributi in conto interessi stanziati dal Comitato di Gestione dei Fondi Speciali dell’Istituto per il Credito Sportivo per l’iniziativa “Sport Missione Comune 2024”, sono destinati all’abbattimento degli interessi sui mutui a tasso fisso contratti da Enti Locali e Regioni per: la costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva, anche a servizio delle scuole, compresa l’acquisizione delle aree e degli immobili destinati all’attività sportiva, e piste ciclabili.

L’importo massimo agevolabile è di 4 milioni per i Comuni con 5.000-100.000 abitanti, le Unioni di Comuni e i Comuni in forma associata.

Queste risorse (4 milioni di mutuo a tasso zero) ci permetterebbero di poter finalmente definire un percorso virtuoso per mettere mano all’impiantistica sportiva della città di Alghero in maniera prioritaria al completamento della Piscina Coperta, alla definitiva trasformazione del Campo di calcio del Mariotti con fondo sintetico e impianto di illuminazione e completamento della Palestra Geodetica scuola Media via XX Settembre e adeguamento del campo da Baseball alla serie A.

Per fare tutto questo ci vogliono, però, persone competenti e determinate che con umiltà e spirito di collaborazione lavorino al bene comune riuscendo a dialogare trasversalmente con tutto il mondo sportivo per il bene della città


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi