Giovedì 25 Luglio, aggiornato alle 15:22

Seconda Regata del Vento de l’Alguer 2024: Competizione Serrata tra le Imbarcazion

Seconda Regata del Vento de l’Alguer  2024: Competizione Serrata tra le Imbarcazion

Domenica 19 Maggio si è svolta la seconda regata del VdA 2024 ha visto una competizione avvincente, con tutte e le imbarcazioni protagoniste che si sono date battaglia fino all’ultimo refolo di vento. Il margine di tempo tra una imbarcazione e l’altra è stato minimo, dimostrando l’alto livello di preparazione e abilità dei partecipanti.

La partenza è avvenuta alle ore 11.40, con 28 imbarcazioni presenti allo Start. La giornata di mare è stata caratterizzata da una lieve ondina e un vento inizialmente sufficiente, che ha permesso di rispettare la regolarità della regata. Successivamente, il vento è aumentato, rendendo la competizione ancora più emozionante.

**Categoria ORC Spi**
Nella categoria ORC Spi, è stata **Gagliarda** di Nicolò Patetta a trionfare, conquistando la seconda regata del VdA.

**Categoria ORC No Spi**
Nella categoria ORC No Spi, **Viva** di Franco Moritto si conferma l’imbarcazione da battere, aggiudicandosi nuovamente il podio più alto anche in questa seconda regata del VdA 2024. L’equipaggio di Viva ha saputo interpretare al meglio i salti di vento che si sono manifestati lungo tutto il percorso.

Nella Classe J24, è stato **Lighting** di Giuseppe Paddeu a precedere tutti sul traguardo.

**Categoria Veleggiata**
Nella categoria Veleggiata, per imbarcazioni sopra i 10 metri, **Pulce 2** di Italo Senes si è aggiudicata la vittoria. Nella classe sotto i 10 metri, a primeggiare è stata **Alga** di Giuseppe Tola.

**Classe Derive “Laser Standard”**
Infine, nella Classe derive “Laser Standard”, è stato **Bruno Masala** a prevalere, seguito da Vittorio e Marco Solinas.

La seconda regata del VdA 2024 si è conclusa con grande successo, dimostrando ancora una volta la passione e la dedizione di tutti i partecipanti. Le prossime regate promettono di essere altrettanto avvincenti e ricche di sfide.

Un ringraziamento speciale va allo sponsor **Nuova Capolino** per il suo prezioso supporto, che ha reso possibile l’organizzazione e il successo di questa regata.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi