Domenica 21 Luglio, aggiornato alle 17:59

Progetto Alghero: “gli attacchi di Tedde, sono un metodo ben noto, in pieno old style, abbandoni le reazioni nervose e scomposte”

Progetto Alghero: “gli attacchi di Tedde, sono un metodo ben noto, in pieno old style, abbandoni le reazioni nervose e scomposte”

E’ un botta e risposta senza soluzione di continuità, la coalizione di centro destra risponde alle affermazionei del campo largo,  e in modalità automatica arriva la replica. La coalizione ‘Progetto Alghero’ composto da Campo largo e forze civiche centriste, afferma ora:

Gli attacchi di Tedde, attraverso le note stampa della sua coalizione, sono un metodo ben noto, in pieno old style, per cercare di affossare l’avversario anziché costruire per il bene delle cittadine e dei cittadini di Alghero – così la coalizione ‘Progetto Alghero’ che sostiene la  candidatura a sindaco di Raimondo Cacciotto replica alle dichiarazioni rilasciate alla stampa nel pomeriggio dalla destra a guida Tedde – Ci limitiamo a consigliare di abbandonare per il proseguo della campagna le reazioni nervose e scomposte, anche perchè la città conosce da troppo tempo il metodo Tedde ed è stanca di questi atteggiamenti muscolari e di poca sostanza. Il candidato di destra dimostra di essere un disco rotto che ripete le stesse cose all’infinito perché non ha progettualità politica da raccontare alla città. Dal 2002 ha dimostrato che di questa città non gli importa nulla, gli interessa solo del suo cerchio magico o di quel che oggi ne rimane, ma ad Alghero non ha lasciato nulla, nessuna visione, nessuna prospettiva e nessuna progettualità. La nostra coalizione ha un progetto, che risponde alla città di oggi, ma costruendo il futuro, perché abbiamo una visione e una prospettiva che non si volge indietro, ma guarda solo avanti. A proposito di vecchia politica è evidente a tutti che il sistema che adotta il candidato della destra è volto solo ad attaccare anziché assumersi le sue responsabilità. Responsabilità che sono sotto gli occhi di tutti. Basti pensare che il partito di Tedde nell’amministrazione uscente è stato partito di maggioranza relativo con diverse deleghe: Bilancio, Finanze e Tributi, Demanio e Patrimonio Opere Pubbliche, Manutenzioni, Decoro e Verde Urbano, Rapporti con Alghero in House, Servizi Cimiteriali, Quartieri e Borgate  e il risultato fallimentare è sotto gli occhi di tutti. Forse un bagno di umiltà sarebbe opportuno. Ci auguriamo infine che la campagna elettorale prosegua senza essere costretti a rimettere al proprio posto chi continua ad interpretare la politica con lo stile di chi pensa di vincere solo perchè la spara più grossa, tipico della destra che Tedde rappresenta” conclude .


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi