Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:29

Lav Sassari presenta “Food for Profit”. Al Moderno Cityplex di Sassari l’orrore degli allevamenti intensivi e le connivenze politiche

Lav Sassari presenta “Food for Profit”. Al Moderno Cityplex di Sassari l’orrore degli allevamenti intensivi e le connivenze politiche

SASSARI – Martedì 21 maggio, ore 21, al cinema Cityplex Moderno, Lav Sassari presenta “Food for Profit”, documentario investigativo sul mercato della carne realizzato dalla giornalista di Report Giulia Innocenzi e da Pablo D’Ambrosio.

Il film, dopo essere stato ai primi posti nella classifica dei più visti in Italia nel mese di marzo 2024, trasmesso anche in tv durante la puntata di Report su Rai3, torna in proiezione a Sassari per raccontare uno scioccante viaggio in giro per l’Europa lungo il filo che lega l’industria della carne alle lobby e al potere politico.

Insieme a una squadra di investigatori sotto copertura, i due registi raccolgono e organizzano in 90 minuti documenti e testimonianze per svelare la realtà e l’orrore nascosti dietro le eccellenze della produzione di carne e formaggio, fino a farci varcare le porte di Bruxelles portandoci al quartier generale dove le decisioni vengono prese. Le informazioni raccolte, risulteranno sconvolgenti.

La proiezione del 21 maggio arriva subito dopo la visita a Sassari del presidente nazionale LAV Gianluca Felicetti, avvenuta per la presentazione del libro “La politica degli animali” il 16 maggio, entrambi strumenti di informazione e conoscenza delle dinamiche di potere.

“La lega antivivisezione nasce quasi cinquant’anni fa per dare più forza alle persone nei confronti dell’opinione pubblica, della politica, dei media. – spiega il presidente Felicetti – Noi cerchiamo di essere costruttori di occasioni di cambiamento: il ruolo dell’associazionismo è un ruolo fondamentale; oggi viene realizzato sicuramente in maniera diversa dagli anni Settanta: per esempio proprio come coloro che attaccando un manifesto quarantacinque anni fa mi diedero occasione di conoscere la Lav (io ho cambiato vita grazie a un manifesto che ho visto attaccato sul muro, per me quella è stata occasione di riflessione e cambiamento), noi oggi continuiamo a creare occasioni affinché le persone possano non più girarsi dall’altra parte, e meglio ancora traducano l’aumento di sensibilità e le arrabbiature nei confronti di episodi di maltrattamento degli animali in qualcosa di concreto, non lasciando che l’emozione scompaia, vanificandosi”.

Per informazioni rimandiamo al sito ufficiale www.foodforprofit.com e ai canali social di LAV Sassari.

Al film seguirà un dibattito con il pubblico presente. Prenotazione consigliata sul sito cityplexmoderno.it o attraverso la app.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi