Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 10:31

Successo per la commedia País de Alegries.  Grande soddisfazione per l’Associazione Cabirol

Successo per la commedia País de Alegries.  Grande soddisfazione per l’Associazione Cabirol

Successo e ovazioni per la commedia País de Alegries.  Fine settimana con il trionfo in teatro per l’Associazione Cabirol

Acclamazione straordinaria e teatro sold out per tre sere consecutive, grande entusiasmo e partecipazione da parte di un pubblico straripante che ha regalato applausi a scena aperta per la Commedia musicale di Pino Piras, País deAlegries. La Giunta Comunale più sgangherata di sempre ha trionfato nel fine settimana con le tre serate, di venerdì, sabato e domenica al Teatro Civico. Un evento che già può essere considerato come uno dei più riusciti appuntamenti culturali in algherese dell’anno. Un successo oltre ogni più ottimistica previsione che ha regalato grande soddisfazione all’Associazione Culturale Cabirol, che con la Nova Companya del Reganal ha voluto rappresentare una delle opere più belle e interessanti di Pino Piras. La commedia racconta Alghero degli anni settanta, alle prese con i problemi come quello della casa, della disoccupazione, della miseria delle classi più deboli. “E’ stato un grande successo, siamo stati ripagati dal pubblico e questo è molto importante per noi. Abbiamo voluto riproporre questo splendido testo che resta sempre di strettissima attualità – spiega Giovanni Chessa, Presidente dell’Associazione Cabirol – Pino Piras è stato un autore unico e geniale che ha saputo raccogliere e rappresentare meglio di chiunque altro e con una classe autoriale inarrivabile il sentimento autentico e popolare di quella parte di Alghero che ha sofferto davvero i drammi sociali che vengono raccontati”. Ai problemi del popolo, la classe politica risponde mostrando una cialtroneria dipinta dall’autore con una vena estremamente pungente, con il consueto sarcasmo e con situazioni divertentissime. Il nuovo Sindaco Carabassa, i consiglieri Carabassatumbariga, Carabassetta, Tritolobombamà e Mengiabèicagamal si sciolgono come neve al sole davanti al più elementare dei problemi. “Siamo convinti che anche la commedia popolare amatoriale possa avere contenuti e elementi di riflessione, caratteristiche che evidentemente il pubblico apprezza”. Ironia, riflessioni, risate, il tutto con tante canzoni tra le più famose di Pino Piras, che accompagnano il racconto, denso di ironia sanguigna e popolare, che si conclude con un’inevitabile fallimento e con lo svanire delle promesse elettorali. L’Associazione Cabirol con la Nova Companya del Reganal ha presentato la commedia con un cast composto da Nicoletta Bigi, Anna Maria Multineddu, Gabriella Caria, Alberto Lai, Antonio Carboni, Lelle Urgias, Armando Baschini, Pietro Migoni, Tore Nieddu, Berto Calaresu, Luigi Meloni, Carlo Lai, Giovanni Mura, i giovani Daniele Bassu e Andrea Bigi, i musicisti Piero Sotgiu, Franco Cano, Pietro Ledda e Alessia Pischedda. Le scenografie sono di Sergio Zidda, il coordinamento e organizzazione di Giovanni Chessa. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Alghero, della Fondazione Alghero e dalla delegazione di Alghero della Generalitat de Catalunya. 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi