Martedì 23 Luglio, aggiornato alle 12:22

Ultimo 90′ per l’Alghero, il testa a testa con la Nuorese domani avrà l’epilogo

Ultimo 90′ per l’Alghero, il testa a testa con la Nuorese domani avrà l’epilogo

Siamo arrivati alla domenica decisiva nel girone B di Promozione. Domani si conoscerà il nome della squadra che andrà direttamente in Eccellenza senza passare per i play-off. È un testa a testa tra Nuorese (77 punti) e Alghero (76). Entrambe giocheranno l’ultima di campionato in trasferta.

 

I giallorossi di mister Giandon faranno visita all’Ovodda, formazione neopromossa in lotta per la salvezza e dunque ugualmente a caccia di punti. Vittoria d’obbligo per Mereu e compagni che poi dovranno attendere notizie da Sassari, dove scenderà in campo la capolista Nuorese (contro la Lanteri). Una domenica da vivere intensamente, il culmine di un duello avvincente tra due squadre che meriterebbero entrambe il salto nel massimo campionato regionale.

 

Per domani a Ovodda è attesa una folta presenza di pubblico giallorosso. «Eravamo a Fonni, pioggia, nevischio, un gran freddo. Cinque ore di viaggio tra andata e ritorno, a sostenerci c’erano una ventina di ragazzi del gruppo ma sembravano 300, non era scontato che ci fossero, come non è scontato un risultato. Abbiamo il dovere di crederci fino all’ultimo anche per loro – afferma l’allenatore Gian Marco Giandon, riferendosi ai tifosi che dall’inizio della stagione seguono ovunque la squadra – Sarà una partita tosta, noi siamo pronti».

 

 

Alghero, 11 maggio 2024

 

Stefano Soro

Ufficio Stampa Alghero

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi