Giovedì 30 Maggio, aggiornato alle 23:38

Sinistra Futura minaccia di abbandonare la Coalizione nel Campo Larghissimo. Ma non è ancora entrata

Sinistra Futura  minaccia di abbandonare la Coalizione nel Campo Larghissimo. Ma non è ancora entrata

Ad Alghero il mezzo panico si materializza nel tardo pomeriggio, l’Ansa lancia una notizia e titola, comunali di Alghero, Sinistra Futura: No nel centrodestra nel campo largo. Il partito minaccia di abbandonare la coalizione.

A leggere il contenuto il Presidente Regionale Lucca Pizzuto critica in maniera plateale la decisione del Campo larghissimo di Alghero, si spinge a dire che Aprire a forze politiche di governo del centrodestra, che fino a poco tempo fa hanno governato il Comune, è sbagliato ed è fuori dalla logica del campo largo che ha vinto le ultime elezioni regionali, non bisogna solo avere l’ambizione di vincere – dichiara all’Ansa –  ma anche soprattutto di vincere bene mettendo in campo progetti politici coerenti che ci mettano le condizioni di cambiare realmente la società.

La notizia dell’agenzia di stampa piomba ad Alghero nel pomeriggio, e  in un battibaleno entra trasversalmente sia nel Campo Larghissimo che nel cosiddetto Campo Giusto. E parte la ricerca di chi ad Alghero rappresenti al tavolo,  Sinistra Futura.

Nel ginepraio delle sigle, delle liste civiche, che entrano e si fondono, escono e riemergono con un altro nome, non si è riusciti a chiudere il cerchio su questo partito.

Rapido giro di telefonate soprattutto nel lato sinistro della coalizione per capire chi ad Alghero fosse intenzionato a lasciare il Campo Larghissimo.

La maggioranza silenziosa di una minoranza radicale a sinistra esulta,, si impettisce, sentendo che  qualcuno hai avuto il coraggio di rompere la consegna del silenzio, e sarebbe stata una novità.

La delusione arriva in serata quando soprattutto i massimi rappresentanti della sinistra algherese puntualizzano che Sinistra Futura ad Alghero, nel Campo Largo non ha rappresentanti. O meglio dovevano essere inseriti in liste costituende, perché ci sono a Sassari ci sono a Cagliari ma nella nostra città non ci sono , al momento,  persone che sostengono la candidatura di Raimondo Cacciotto nella coalizione, riconducibili alla lista Sinistra Futura.

Un altro colpo di scena, in una giornata che si è consumata, fra comunicati stampa delle parti avverse al vetriolo, e corre verso la penultima di quelle disponibili per depositare sia le liste dei candidati, che il sostegno al candidato sindaco di ogni singola coalizione.

Ad Alghero, la confusione è tanta e soprattutto si muove con una rapidità che forse dovrebbe preoccupare proprio gli addetti ai lavori. Ancora due giorni poi ci sarà finalmente la parola fine a questo valzer che inutile negare di esaltante ha davvero poco.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi