Domenica 21 Luglio, aggiornato alle 17:59

Giovani e lavoro, Maria Vittoria Porcu (Patto per Alghero): un incubatore di creatività per generare occupazione

Giovani e lavoro, Maria Vittoria Porcu (Patto per Alghero): un incubatore di creatività per generare occupazione

“Il lavoro è un diritto e come tale è fondamentale che tutti siano nelle condizioni di poterne godere”.
Maria Vittoria Porcu, candidata con la lista Patto per Alghero per le prossime elezioni comunali dell’8/9 giugno a sostegno del candidato sindaco Marco Tedde, interviene in occasione della Festa del Lavoro a favore di investimenti che garantiscano equità e parità di accesso all’impiego.
Laureata in Giurisprudenza e presidente della Ypnos Società Cooperativa Sociale, che si occupa di artigianato e progetti di tutela e promozione della lingua e cultura sarda ed algherese, ha all’attivo progetti contro la dispersione scolastica in ambito sociale, innovativo e tecnologico.  “Garantire una città aperta al mondo del lavoro presuppone l’attuazione di politiche volte ad incentivare la creatività delle nuove generazioni. Non è vero che i giovani non hanno voglia di lavorare, è invece necessario che siano posti nelle condizioni di fare del loro meglio e di poter dare il proprio contributo con la loro capacità di vedere e vivere il mondo – sottolinea Maria Vittoria Porcu, professionista nel settore della consulenza d’impresa con la Rosanna Consulting, oltre che imprenditrice turistica – Avvicinare i giovani al mondo del lavoro affiancando come Comune i tanti progetti di PCTO attivi in città permetterebbe di rinnovarsi e garantire agli studenti quel supporto e quella fiducia che aspettano.
Parallelamente è fondamentale che lo Sviluppo Economico accompagni imprenditori e investitori in un processo di progettazione e innovazione che riesca ad attirare fondi europei. Creare un incubatore di idee creative che sia da stimolo per nuove start-up, fare rete e investire nella progettazione è ciò che ci si aspetta come base di investimento da municipalità virtuose che vogliono portare avanti gli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’obiettivo 8”, conclude Maria Vittoria Porcu.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi