Domenica 21 Luglio, aggiornato alle 17:59

Si decide oggi il nome del Candidato a Sindaco del Campo Largo allargato. Su Raimondo Cacciotto un blocco su Francesco Marinaro pure

Si decide oggi il nome del Candidato a Sindaco del Campo Largo allargato. Su  Raimondo Cacciotto un blocco su Francesco Marinaro pure

È prevista per le ore 10:30 nei locali del Calabona, la riunione allargata del Campo largo di Alghero più il Polo centrista. C’è da decidere il nome del candidato a sindaco che metta d’accordo tutti.

Ieri indiscrezioni di stampa hanno anticipato che il Campo largo nel centro sinistra proporrà unitariamente Raimondo Cacciotto. Esce di scena quindi il nome del candidato del Partito Democratico Mario Salis e in campo rimane solo un nome espressione di Alleanza Verdi Sinistra, che ad Alghero viene fatto proprio da tutto il centro sinistra, almeno così pare.

Ma questa mattina le trattative si allargheranno quando anche il Polo Centrista metterà sul tavolo un nome che potrebbe animare il dibattito. Il nome è quello di Francesco Marinaro che potrebbe far nascere una riflessione la cui conclusione non è affatto scontata.

Quel che ormai è evidente, è che nella giornata di oggi, dovrà uscire, costi quel che costi, il nome del candidato a sindaco di tutta un’area, da contrapporre a quello di Marco Tedde.

Rumors anticipatori parlano di lavoro già portato avanti, che quelle che ci saranno solo schermaglie tattiche, ma non è detto.

Oggi sarà la giornata che dovrà chiarire dove starà per esempio il Partito Sardo d’Azione, combattuto e non poco al suo interno. Sara il giorno che dirà con certezza dove staranno gli uomini della Lista Civica Noi con Alghero ed i  Riformatori algheresi, in una parola il neonato centro ad Alghero.

E se il Campo Largo si scompone perdendo il M5S che correrà da solo con un proprio candidato a Sindaco, l’ipotesi del Polo centrista granitico, con un proprio candidato non è campata per aria.

Il succo sta tutto dentro la composizione delle liste, se tre-quattro Liste potranno sostenere al completo un candidato di centro , si comprende che le opzioni non sono scontate.

La giornata si prevede frizzante, sperando sia la volta buona che dal conclave esca il nome, perchè mancano solo una decina di giorni per la deposizione delle liste  delle candidature, e la consegna dei programmi, e la campagna elettorale va pianificata e organizzata nel dettaglio.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi