Martedì 23 Luglio, aggiornato alle 17:14

Attacchi all’Unità congressuale ritrovata, Enrico Daga e Mimmo Pirisi fanno scudo: non subiremo condizionamenti esterni

Attacchi all’Unità congressuale ritrovata, Enrico Daga e Mimmo Pirisi fanno scudo: non subiremo condizionamenti esterni

“In questi delicati momenti, dove siamo tutti impegnati nel dare alla città un nuovo ordine amministrativo, alcuni vorrebbero un Partito Democratico diviso e poco incisivo: così non è.” Inizia così una nota a firma congiunta del Segretario cittadino Enrico Daga e del Presidente dell’Assemblea Mimmo Pirisi, che nei fatti difendono le loro posizioni e le loro scelte autonome sin qui adottate. Si legge ancora :
La segreteria cittadina ribadisce con forza che e’ in corso una proficua discussione in grado di garantire al nostro partito di presentarsi alle future elezioni comunali con una lista rinnovata, capace di contemperare autorevolezza, esperienza e rinnovamento.
Respingiamo al mittente ogni tentativo di strumentalizzazione che tende a mettere in discussione l’unità congressuale ritrovata e, anzi, giorno dopo giorno, ci sentiamo sempre più responsabili verso una città allo stremo.
E’ nostra ferma intenzione non subire condizionamenti esterni, e di restare concentrati per la formulazione della coalizione, del suo allargamento e del programma per la città, consapevoli di avere classe dirigente capace di ricoprire ogni ruolo” chiude la nota a firma congiunta di Enrico Daga segretario cittadino PD e Mimmo Pirisi Presidente Assemblea PD.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi