Domenica 26 Maggio, aggiornato alle 9:52

Ad Alghero l’esordio ufficiale di “Orizzonte Comune”, sabato la presentazione alla stampa. Christian Mulas l’esponente di spicco

Ad Alghero l’esordio ufficiale di  “Orizzonte Comune”, sabato la presentazione alla stampa. Christian Mulas l’esponente di spicco
Nasce anche ad Alghero “Orizzonte Comune”. Il progetto civico, ideato e creato dal neo assessore regionale al Turismo, Commercio e Artigianato, prende forma anche a livello locale. Il percorso del movimento civico trova ad Alghero l’adesione  di un importante e nutrito gruppo di esponenti e appassionati della politica e soprattutto del proprio territorio con a capo il consigliere comunale e già presidente della Commissione Consigliare Ambiente e Sanità Christian Mulas.
Questo sabato prossimo, 20 aprile, alle 10,30, presso la sala interna del Cafe Latino, sui Bastioni Magellano, è fissata la conferenza stampa in cui saranno illustrati gli aggiornamenti in merito rispetto a tale importante passaggio per la politica del Nord-Ovest della Sardegna per cui l’ingresso in Giunta Regionale, nel ruolo chiave di delegato al Turismo, Commercio e Artigianato, non potrà non portare grande giovamento anche ad Alghero e al suo territorio vasto, borgate comprese.
All’incontro – conferenza stampa saranno presenti i referenti delle forze politiche della costituenda coalizione che sarà protagonista alle prossime elezioni comunali.
L’occasione sarà, infatti, anche utile per illustrare i primi passi del “Progetto Alghero” che vedrà coinvolti diversi partiti, movimenti e forze politiche col principale obbiettivo di voltare pagina e attuare un vero ricambio generazionale e soprattutto di modalità nella gestione della cosa pubblica con l’intento immediato di uscire dall’attuale pantano in cui l’ha fatta piombare il Centrodestra.

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi