Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:29

Verso le elezioni – “Senza il centro non si vince” e ad Alghero Orizzonte Comune costruisce ponti possibili

Verso le elezioni – “Senza il centro non si vince” e ad Alghero Orizzonte Comune costruisce ponti possibili

“Senza il CENTRO non si vince”. Con questo mantra ad Alghero si stanno conducendo le trattative per chiudere le alleanze a sostegno del candidato a Sindaco e in vista della stesura delle liste, che devono essere consegnate entro l’8 Maggio. Poco importa ad Alghero se il centro che pesa, è quello del perimetro di destra, attualmente al governo della città.

Gli ambasciatori sono al lavoro, ma poi più di quelli che non portano pena, in campo arrivano anche i capi e quelli che contano.

Ieri mattina ad Alghero molto presto, Raniero Selva circolava con il neo Assessore al turismo Franco Cuccureddu leader di Orizzonte Comune. Non è un mistero Che Raniero Selva e altri da tempo siano al lavoro per la costituzione di una lista che fa proprio riferimento ad Orizzonte di Cuccureddu, ma il lavoro dell’ex Assessore  mira a costruie un ponte possibile, una cerniera politica fra due aree distanti ( a parole).

Ma ieri c’è stato anche un passo in avanti da parte proprio dell’area centrista. Una lunga mattinata insieme fra il gruppo di Noi con Alghero, Raniero Selva, Francesco Marinaro, colloquio compreso con Franco Cuccureddu, che ha visto persino altre persone, che si muovono in maniera riservata,  riconducibili all’area centrista che guarda a sinistra.

  Il “centro Politico di Alghero” quello che fino a ieri, di sostenere Marco Tedde Sindaco non ci pensa proprio,  si muove. Ad oggi a nulla sono valse le garanzie sul posizionamento dei Riformatori algheresi, da parte di influenti politici regionali come Michele Cossa o Aldo Salaris, perché i Riformatori sono ancora oggi molto critici e di traverso, e non è neanche un mistero che stiano trattando il loro ingresso nel cosiddetto Campo largo, grazie all’attività febbrile del Partito Democratico di Alghero. Dialogo che coinvolge anche Noi con Alghero, ma come negli ultimi giorni si dice con insistenza, siamo quasi ai titoli di coda, perché ancora qualche giorno e la situazione davvero molto ingarbugliata e confusa, agli occhi degli agheresi, potrà volgere verso la schiarita.

Riformatori di Alghero e Noi con Alghero andranno a sinistra? Questo forse potrebbe essere oggetto dell’incontro di domani, in un tavolo allargato persino ad Orizzonte Comune rappresentato da Antonio Cardin e Christian Mulas, che sosterrebbe il candidato al sindaco Raimondo Cacciotto.

Ma non è tutta rose e fiori.

C’è un pezzo di coalizione che non è d’accordo nel caricarsi ad ogni costo, un pezzo di amministrazione Conoci di centro destra, giustificando tutto con il bisogno di avere il cosiddetto centro per vincere. “Se il centro non potrebbe essere decisivo per una vittoria, potrebbe sicuramente determinare cocenti sconfitte, e questo lo sanno tutti gli attori sulla scena politica algherese. È l’area che ad Alghero potrebbe determinare uno scostamento decisivo dell’equilibrio in campo,  riguarda non solo i Riformatori, e quelli di “Noi con Alghero, ma anche i sardisti, dai quali si attende una  decisione sul loro collocamento futuro.

Ma prende quota persino una ipotesi, mica tanto remota, che si possa fare il nome di un candidato al sindaco proprio dell’area centrista, l’area centrista, prevedendo Riformatori, Noi con Alghero, con un pezzo  di Orizzonte Comune, tentato di provarci. Un pezzo oggi è collocato nello schieramento a destra e domani, esprimendo un candidato a Sindaco, al ballottaggio potrà decidere a quale campo aderire.

Nel mentre c’è già in moto la macchina della propaganda elettorale. Per ora solo uno slogan, ma c’è dentro tutta la strategia che ai più è chiara: Forza Italia ha deciso di parlare direttamente ai cittadini prendendo “impegno con la Comunità”, limite temporale il 2040. Per chi ci sarà.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi