Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 11:27

Time in Jazz svela un altro protagonista della sua trentasettesima edizione: il 12 agosto a Berchidda (Ss) il sassofonista Kenny Garrett. *

Time in Jazz svela un altro protagonista della sua trentasettesima edizione: il 12 agosto a Berchidda (Ss) il sassofonista Kenny Garrett. *
Il festival Time in Jazz svela un altro protagonista della sua trentasettesima edizione: il 12 agosto arriva a Berchidda (Ss) uno dei più brillanti e influenti protagonisti del jazz moderno, Kenny Garrett. Classe 1960, il sassofonista (soprano e contralto) e compositore nativo di Detroit, salirà sul palco di piazza del Popolo nel segno di “Sounds from the Ancestors“, come si intitola l’ultimo album a suo nome: pubblicato nell’agosto 2021, è un disco dalle tante sfaccettature, che non si colloca all’interno degli stretti confini dell’idioma jazz; ma ciò non sorprende se si considera che Garrett riconosce Aretha Franklin e Marvin Gaye tra i suoi punti di riferimento più importanti, come lui stesso ha dichiarato a proposito dell’album: «Inizialmente il concetto era quello di cercare di ottenere alcuni dei suoni che ricordavo da bambino quando crescevo, suoni che ti sollevano lo spirito, di gente come John Coltrane, “A Love Supreme”, Aretha Franklin, “Amazing Grace”, Marvin Gaye, “What’s Going On”, e il lato spirituale della chiesa. Quando ho iniziato a pensare a loro, ho capito che si trattava dello spirito dei miei antenati».

Musicista eclettico, nella sua carriera (cominciata nel 1978 nella Duke Ellington Orchestra) Kenny Garrett ha suonato con icone del jazz come Miles Davis, Art Blakey, Donald Byrd, Freddie Hubbard, Woody Shaw ma conta anche esperienze con artisti di altri versanti musicali, come Peter Gabriel, Sting, Bruce Springsteen, il rapper Guru e il musicista e producer Svoy con cui firma l’album “Who Killed AI”, in uscita proprio in questi giorni.

Domani (giovedì 11 aprile) parte intanto su Vivaticket la prevendita dei biglietti per il suo concerto del 12 agosto: l’intero costa 30 euro, il ridotto 25 (più diritti di prevendita). Sempre su Vivaticket prosegue la prevendita dei biglietti per il concerto di Vinicio Capossela, di scena l’11 agosto, e degli abbonamenti per l’ingresso a tutte e cinque le serate in programma a Berchidda: 150 euro il prezzo intero, ridotto a 140 (più diritti). Le riduzioni sono valide per i soci tesserati Time in Jazz e per gli spettatori sopra i 65 anni e quelli sotto i 26. I biglietti per le altre serate verranno invece posti in prevendita prossimamente, mentre l’ingresso sarà gratuito, come sempre, per tutti i concerti “in decentramento”, a eccezione, come di consueto, di quello in omaggio a Fabrizio De André a L’Agnata, in quella che fu la residenza del cantautore genovese nella campagna di Tempio Pausania, appuntamento immancabile di ogni edizione di Time in Jazz.

Dopo Vinicio Capossela, Kenny Garrett è dunque il secondo nome annunciato nel cartellone del trentasettesimo Time in Jazz diretto da Paolo Fresu, festival come sempre itinerante che si snoderà tra Berchidda e altri quattordici centri e località del nord Sardegna dall’8 al 16 agosto: un cartellone come sempre ricco di eventi (non solo musicali) che verrà presentato alla stampa giovedì 18 aprile a Cagliari all’interno del chiostro di San Domenico; la cornice ideale per introdurre un’edizione del festival all’insegna di “A Love Supreme”, titolo preso in prestito da quello dello storico disco di John Coltrane, tra i massimi capolavori della storia del jazz: «un inno all’amore universale e alla pace oltre che un’invocazione al Divino che travalica il sacro e aspira a connettere l’afflato creativo con l’ignoto tramite una preghiera laica fatta di suono e melodia, canto e silenzio»: parole di Paolo Fresu.

Il trentasettesimo festival Time in Jazz è organizzato dall’omonima associazione culturale con il contributo dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, del Ministero della Cultura, della Comunità Montana Monte Acuto, delle Amministrazioni Comunali di Berchidda e degli altri centri che aderiscono al festival, della Fondazione di Sardegna, del Gruppo Unipol, del Banco di Sardegna, di Corsica Ferries–Sardinia Ferries e di Biorepack.

Per informazioni, la segreteria di Time in Jazz risponde al numero 320 38 74 963 e all’indirizzo di posta elettronica info@timeinjazz.it. Aggiornamenti e altre notizie sul festival sono disponibili sui canali social Facebook, Instagram, Twitter e Telegram e sul sito www.timeinjazz.it.

foto – Kenny-Garrett-@Hollis-King

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi