Domenica 14 Luglio, aggiornato alle 20:57

Cristiano De Andrè e Istentales in concerto al Teatro Auditorium – Cagliari

Cristiano De Andrè e Istentales in concerto al Teatro Auditorium – Cagliari

Si ripete il fortunato incontro fra Istentales e Cristiano De Andrè, l’appuntamento è per il 30 aprile prossimo alle ore 21,00 presso il Teatro Auditorium del conservatorio Cagliari. Sarà un concerto in grande stile  durante il quale il repertorio degli Istentales e di Cristiano De Andrè troverà spazio, per poi omaggiare il grande Faber, proponendo una serie di capolavori senza tempo. Da Don Raffaè a Marinella, passando per Volta la Carta, il Pescatore e la sempre amata Zirichiltaggia. Un omaggio doveroso in occasione dei venticinque anni dalla sua morte. Lo spettacolo, oltre alla musica e alle parole dei protagonisti, festeggerà anche l’incontro fra due figli d’arte: Cristiano De Andrè e Nicola Riva, figlio dell’indimenticabile Gigi.  Sarà un momento dedicato al ricordo di due grandi uomini, uniti dall’amore per l’isola. Durante il concerto saranno esposte le preziose chitarre di Faber, quelle utilizzate durante i suoi ultimi spettacoli. Il concerto è organizzato da R&G music, Vadilonga Spettacoli e Istental.

Cristiano De Andrè

Cristiano De Andrè, figlio di Faber, ha un suo percorso artistico importante: cantante, musicista, polistrumentista, ha spesso affiancato il padre durante le esibizioni live.   La sua carriera musicale partita con i “Tempi Duri” ha solcato le onde del successo:album, concerti, partecipazioni televisive e riconoscimenti pubblici  caratterizzano la sua biografia, sottolineando le stupende performance al fianco del padre  .   Arrivano i recenti Live storici: da “De Andrè canta De Andrè”, fino a “Storia di un impiegato, in cui interpreta le canzoni tratte dall’omonimo concept album del padre del 1973.  Il prossimo 30 aprile nuovo incontro artistico con gli  Istentales, dopo il concerto di Nuoro del 2023. Un abbraccio popolare che sancirà il legame viscerale fra De Andrè e la Sardegna, grazie agli Istentales

Istentales

Istentales, è il nome di una stella della costellazione di Orione, usata in antichità da pastori e contadini come punto di riferimento per semine, raccolti,è la prima stella che vediamo al tramonto e l’ultima che sparisce all’alba , ma è anche il nome del  gruppo nuorese in attività dal 1995. Il gruppo si è fatto apprezzare col tempo in tutte le piazze, non solo isolane,   per l’immediatezza del linguaggio. Gli Istentales hanno collaborato, con il cantautore Pierangelo Bertoli, con Roberto Vecchioni, con Eugenio Finardi, con Dolcenera, con Tullio De Piscopo, con i Nomadi, con Elio delle Storie Tese e con i Modena City Ramblers. I componenti del gruppo, tutti nuoresi, sono: Gigi Sanna, che coordina l’attività e compone i testi,Sandro Canova al basso, e Luca Floris alla  batteria. Generosi e attenti alle necessità di chi si trova in difficoltà, sono stati promotori di donazioni importanti, dalle mille pecore ai pastori umbri di Cascia (Pg), per aiutarli a ricominciare il mestiere di pastore, al gesto benefico di “SA PARADURA” con il quale aiutarono le aziende danneggiate gravemente dal Sisma in Abruzzo. Dischi , libri , partecipazioni e collaborazioni unite al numero consistente di serate e concerti fa degli Istentales uno dei gruppi etno- pop più amati

 

Questa la formazione sul Palco :

Cristiano De Andrè – Chitarra acustica- violino-  bouzouk

Gigi Sanna – Chitarra e voce

Luca Floris- Batteria

Sandro Canova – Basso

Pier Franco Meloni – Tastiere e pianoforte

Francesco Zizzu Lai – Chitarra Elettrica

Francesco Caboni- Chitarre elettriche e acustiche

culla privacy.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi